PROGETTO INFANZIA: IO SONO BEETHOVEN DI ALESSANDRO P. POLITO E LAURA PEDERZOLI

Buongiorno miei piccoli lettori,
oggi iniziamo la giornata con un splendido libro dedicato a voi. Alessandro infatti vi farà conoscere una grande genio della musica classica.



Io sono Beethoven
Biografia a Fumetti
di Alessandro P. Polito - Laura Pederzoli



Editore:
Curci
Prezzo: € 13,50

Dalle matite di P. Alessandro Polito e Laura Pederzoli nasce questa biografia a fumetti di Ludwig van Beethoven (Bonn, 16 dicembre 1770 – Vienna, 26 marzo 1827). Dall'infanzia a Bonn sino alla maturità viennese, la vita e l'arte di un compositore che, lottando contro le insidie del destino, ha rivoluzionato per sempre il mondo della musica. Le illustrazioni, frutto di un'accurata ricerca iconografica, sono accompagnate da una selezione di brani proposti in forma di playlist online, che introducono il lettore all'universo sonoro del compositore e fanno da commento musicale alle vicende narrate. Un viaggio nella storia del genio ribelle che ha fatto del contrasto, e della sua risoluzione, la cifra stessa della propria visione del mondo, dell'arte e della vita. Età di lettura: da 10 anni.
Recensione

Io sono Beethoven” una biografia a fumetto che racconta la storia del celeberrimo compositore Ludwig van Beethoven. Sfogliando le pagine è possibile accedere a molte informazioni relative alla vita del compositore. Testo accessibile anche ai più piccoli grazie all’uso di fumetti e immagini stilizzate. Oltre ad essere un testo che informa è anche un albo che rende “umano” un supereroe della musica. 
 

 
Siamo tutti importanti e tutti abbiamo dei talenti… il nostro compito è quello di scoprirli e impreziosirli portandoli alla massima espressione. Se tutti fossimo dei compositori avremmo un mondo fatto di sola musica, se tutti fossimo pittori avremmo un pianeta fatto di soli colori, se tutti fossimo uguali la noia ci assalirebbe.


Non arrendersi è un concetto fondamentale che il musicista esprime con tutto se stesso. nonostante la sordità che lo colpì prima ancora di aver compiuto i trent'anni, egli continuò a comporre, dirigere e suonare, lasciando una produzione musicale fondamentale, straordinaria per forza espressiva e per la capacità di evocare emozioni.

Consiglio: una musica leggera di sottofondo e buona lettura!
 
 

Nessun commento

Powered by Blogger.