FUMETTILANDIA: SEIRI-CHAN. LA TUA AMICA MENSILE DI KEN KOYAMA

Hola reader,
ecco qui un simpatico fumetto sulle disgrazie mensili delle donne... il ciclo mestruale!


Seiri-Chan
La tua amica mensile
di Ken Koyama


Genere: Fumetto
Editore: Star Comics
Prezzo: € 12,00
LINK acquisto QUI

Un tenero e divertente racconto incentrato sulle donne e sulle difficoltà che devono affrontare nel trovarsi "faccia a faccia" con la visitatrice inopportuna che bussa alla loro porta una volta al mese. C'è chi la saluta sorpresa che sia già l'ora della sua visita; chi la accoglie in malo modo; chi la riabbraccia con sollievo; c'è chi la conosce per la prima volta; c'è chi, un giorno, non la vede più arrivare, aprendo un nuovo capitolo nella sua vita. Un fumetto che affronta in maniera garbata e ironica un tema delicato, complesso e sempre attuale.
RECENSIONE

Ebbene si non so voi ma ogni mese è una sofferenza madornale... Seiri-Chan, il termine Giapponese  che significa appunto Mestruazione, è li pronto e puntuale a infliggere dolore e malessere.
E in questo simpaticissimo fumetto di Ken Koyama, vedrete direttamente con i vostri occhi la crudeltà ma anche la sensibilità di Seiri-Chan.


Un fumetto incentrato tutto sulle donne quindi e sulle difficoltà che ogni mese dobbiamo affrontare, perchè anche se Seiri-Chan provoca dolori o malcontenti, la vita continua e lavoro, sport, scuola e manzioni casalinghe, devono comunque essere portate avanti... E noi donne? Come dicevano Benigni e Troisi: Non ci resta che piangere.


Attraverso le tavole in bianco e nero del maestro Koyama conosceremo anche la vera storia di Yoshiko Sakai, che dopo diverse porte in faccia e chiusure mentali, è riuscita a realizzare e a sviluppare i primi assorbenti usa e getta del Giappone gli Anne Napkins.

Fatemelo dire, questo è un fumetto del tutto fuori dal comune ma affronta in maniera delicata e divertente un tema attuale e molto complesso sia per le donne e perchè no, anche per gli uomini che durante quei periodi tragici, devono sopportarci, supportarci e assecondare tutti i nostri deliri.



Storia: 7/10
Disegni: 7/10



Nessun commento

Powered by Blogger.