RECENSIONE AUTORI EMERGENTI: VORRESTI ESSERE ME? DI ARIANNA CIANCALEONI

Buongiorno Gattolettori,
come tutti i giovedì eccomi qui con l'appuntamento dedicato alle recensioni della nostra Simon che oggi ci propone un libro veramente molto carino...

Vorresti essere me?
di Arianna Ciancaleoni


Genere: Narrativa
Editore: Self Publishing
Prezzo: € 12,00 (ebook 2,99)


Elettra odia tutti e non lo nasconde. Non vede l'ora di cambiare vita e sa che il 21 giugno sarà libera di andarsene da un ufficio che odia, senza neanche salutare. Quando arriva Luca, il nuovo collega, dovrà rimettere tutto in discussione: cederà ancora all'amore o procederà dritta per la sua strada?
RECENSIONE

Giulia: Rassicurante scrittrice Social senza successo
Muna: Esotica, sensuale, misteriosa e seguitissima scrittrice di romanzi erotici
Elettra: Si occupa di marketing, copywriting...

Tre in una...si perchè Elettra si innamora di Stefano, il grande capo, ingenuamente, forse attratta dai bagliori del suo potere, dalla sua forza carismatica e si lascia trascinare in una storia senza futuro: Stefano è sposato e non lascerà mai la moglie, che tiene le redini "economiche" dell'azienda! Ma... tra i due amanti nasce un patto di sangue, un patto di interesse e passione che fa di Elettra un isola, si chiude in se stessa, si allontana da tutti, si rinchiude nel suo mondo fatto di scrittura, diventa di ghiaccio.

Se c'è una qualità che ho sempre avuto, è che sono imperturbabile. Puoi dirmi qualsiasi cosa, distruggermi con le parole, anche senza preavviso ma io, a parte qualche lieve inevitabile rossore su cui sto lavorando, so fingere che non sia successo nulla. Ho questa abilità di riuscire a mettere da parte le emozioni. Non sono insensibile come sembro... prima o poi risale tutto a galla, anche i modo violento.
Poi arriva lui, Luca, che si insinua nella sua vita, lentamente e profondamente come nessuno ha mai fatto, neanche i suoi genitori dai quali si è allontanata giovanissima.

Immagino che adesso vorrai sapere perchè non parlo con mia madre. Come ti ho già detto all'inizio, da giovane non ero molto sveglia e pensavo che la mia famiglia fosse perfetta. vedevo i miei così innamorati da non accorgermi che erano innamorati sì, ma di qualcun'altro...
Luca e Elettra si incontrano così, delusi, feriti, tormentati. Sono due scrittori alle prime armi, lui con il suo primo romanzo è salito all'apice di un successo inaspettato e insperato, ma sceso molto velocemente verso un repentino vuoto di ispirazione.
Lei prigioniera di un patto diabolico, dal quale si libererà solamente al compimento del suo ventottesimo compleanno...

L'incontro tra i due sarà come una linfa vitale che li rigenererà e rinnoverà la loro vita, sia amorosa che lavorativa. Si avvicineranno, l'uno all'altro in punta di piedi e con grande sentimento, tutto culminerà con i due innamorati, che inizieranno a scrivere un romanzo nuovo, soprendente...

Un file di poche pagine, in cui raccontava come mi aveva conosciuto e cosa aveva provato nel vedermi. Lessi tutto d'un fiato. Ero diventata un personaggio dei suoi libri, il personaggio di una nuova storia da scrivere. E il bello è che il testo finiva con il titolo del secondo capitolo ancora vuoto. Avevo un nuovo inizio...
Questo romanzo è stato una vera sorpresa e ho trovato la storia originale, innovativa, divertente e spiritosa.
Scritto molto bene, fluido, scorrevole e con una dinamica agile e accattivante, una storia che mi ha coinvolto e incuriosito!
Ossigeno, piombo, caffeina, cortisolo, saccarosio, idrogeno...interessantissimo l'accostamento - incipit, in ogni capitolo ad una sostanza, metallo, ormone ecc...Un'idea brillante!

Anche la figura di Elettra, ragazza ferita, delusa, Elettra che vive nella realtà e vive nei suoi scritti, acquista smalto con il suo senso dell'humor, con la sua forza velata, la sua pungente ironia.
Involontariamente una donna panzer: il finale mi ha un po' spiazzato, è come se mancasse un tassello, un ultimo capitolo... è un cosciente gioco dell'autrice?

Mi sarebbe piaciuto molto conoscere... sapere... capire... soprattutto per quanto riguarda... Non ve lo dico! Leggetelo però perchè è un libro veramente avvincente.



Nessun commento

Powered by Blogger.