FUMETTILANDIA: CODENAME SAILOR V DI NAOKO TAKEUCHI

Eccomi nuovamente qui readers,
quante di voi oltre ad ever amato Usagi/Bunny hanno provato sempre un certo affetto anche per Minako?
La Star Comics ci ha accontentati con una fantastica serie dedicata a lei...


Codename Sailor V
di Naoko Takeuchi

Genere: Manga
Editore: Edizioni Star Comics
Prezzo: € 4,79
LINK acquisto QUI

Minako Aino: prima media, scarsa propensione allo studio, testa fra le nuvole, carattere turbolento, passione per i videogames, lo shopping e i bei ragazzi (specialmente gli idol)... Chi sospetterebbe che in lei si nasconde una paladina della giustizia destinata a difendere la pace nel mondo?! Artemis avrà un bel da fare per aiutarla a calarsi nel ruolo di Sailor Venus, alias Sailor V... Che la trasformazione abbia inizio!

RECENSIONE


Nell'anime dedicato a Sailor Moon, Mina/Minako è comparsa all'improvviso nella penultima puntata della prima serie, e tutti, o almeno io, ci siamo chiesti come mai fosse la più informata e quella già in grado di combattere.
E grazie a questi due bellissimi volumi della Star Comics, finalmente sono riuscita a ricomporre molti dei pezzi mancati... a cominciare dall'amatissimo videogame dedicato proprio a Sailor V, di cui inizialmente, non ne capivo assolutamente l'importanza ma che in realtà e stato messo nella sala giocchi proprio da Artemis, il gatto brontolone di Minako, affichè la ragazza si concentrasse sugli allenamenti e la sua missione.

Come Usagi anche Minako si è ritrovata a vestire i panni della paladina della legge dal giorno alla notte, e come lei, da semplice studentessa della prima media innamorata degli Idol, è dovuta diventare responsabile e coraggiosa.
Purtroppo però, testa fra le nuvole, carattere turbolento, scarsa propensione allo studio e alla concentrazione, per molto tempo hanno messo a dura prova il povero Artemis.

Saremo così catapultati in una serie di mini storie in cui pagina dopo pagina, la nostra protagonista, tra situazioni rocambolesche, amori fugagi e idol, inizierà a prendere confidenza con i suoi poteri e il suo compito.
Ovviamente a parte in qualche fugace incontro, non vi aspettate di incontrare le altre guerrere Sailor, perchè ne rimarrete delusi, ma in fondo, l'unica eroina scapestrata qui, è Sailor V, la paladina dell'amore.

Scopriamo inoltre che Minako pur essendo stata la quinta guerriera ad unirsi al gruppo, è stata la prima a cui i poteri si sono risvegliati. Tra l'altro è anche stata l'unica a non aver ricevuto i poteri da Luna, ma direttamente da Artemis e il "Boss".

Naoko Takeuchi ha quindi voluto dedicare all’eroina dell'amore questi due volumetti, che anticipano la serie Pretty Guardian Sailor Moon. Le tavole ovviamente sono impeccabili, i disegni come sempre stupendi... per quanto riguarda i dialoghi invece, ad essere sincera ne avrei preferiti un po' meno,  spesso infatti sia ha la sensazione di leggere tavole troppo confusionarie e poco fluide.
A questa grande mangaka però si perdona tutto ed è stato un piacere conoscere anche questa nuova veste di Sailor Venus.


Se anche voi siete amanti delle guerriere Sailor, non potete assolutamente perdervi questi due fantastici volumi.



Storia: 7/10
Disegni: 9/10


Nessun commento

Powered by Blogger.