FUMETTILANDIA: NORBY. LA LEGGENDA DEGLI ANIMALI STRAORDINARI DI MARCO VENTURA

Hola readers,
ritornano gli appuntamenti dedicati ai fumetti... oggi vi voglio parlare di un gatto molto particolare che abbiamo già avuto di conoscere QUI... ritornano qui le avventure di Norby e la sua padroncina Anna. 


Norby
La leggenda degli animali straordinari
di Marco Ventura


Genere: Fumetto
Editore: ManFont
Prezzo: € 13,00
LINK acquisto QUI

Norby e Virgil, insieme alla padroncina Anna, devono trasferirsi in una sinistra casa di campagna, dove aleggia un mistero misterioso! Per risolverlo, però, non basteranno la fortuna di un gatto e la saggezza di un cane... bisognerà chiedere l'aiuto di un gruppo di: Animali Straordinari! Avventure, risate e croccantini assicurati, nel nuovo capitolo della saga di Norby!


RECENSIONE

Tornano le avventure del simpaticissimo Norberto, più comunemente noto come Norby, che ricordo, non è il classico gatto soprammobile... anche se parliamoci chiaro... quale gatto è realmente pacato e tranquillo?! Norby quindi come tutta la popolazione felina è il vero dominatore della casa e insieme a Virgil il fidato amico saggio "canino", si ritroverà a dover combattere contro la sfortuna e a risolvere un mistero al quanto rocambolesco.

Norby, Virgil e Anna, devono infatti trasferirsi per una disinfestazione, a casa del nuovo ragazzo di lei. Ma mentre le aspettative sono alte, sognando una casa di campagna immersa nelle verdeggianti pianure di un paesaggio fatato, i nostri amici si ritroveranno al cospetto di una sinistra casa di campagna.
Durante le spedizioni in cerca di cibo, Norby si imbatterà in una pizza ammuffita e un bigliettino con una V impressa, cosa sarà mai?
Norby lo scoprirà molto presto, quando per salvare Anna da una ipotetica maledizione, si ritroverà a chiedere aiuto allo strambo gruppo degli "Animali Straordinari".


Anche questa volta Norby, il simpatico felino creato dalla penna dello sceneggiatore Marco Daeron Ventura, e disegnato da Jessica Ferrero, farà divertire e sorridere i suoi lettori. Devo dire però che questa volta ho amato soprattutto Virgil, un labrodor con problemi alla vista che con la sua saggezza e compostezza, ha saputo aiutare per non dire salvare, il nostro gattone Norby.


La storia assolutamente divertente e ironica, ci farà fare la conoscenza anche di un gruppo mal assortito, un topo, un cane, un gatto, un corvo e un coniglio, che ben presto capirete essere nient'altro che la parodia di alcuni dei personaggi più importanti della letteratura ottocentesca e novecentesca: Mina Murray, Capitan Nemo, l’uomo invisibile, Dr Jekyll e il corvo Winnie the Poe.

Il fumetto tra l'altro si apre con uno scenario completamente diverso da quello che poi sarà il filone principale della storia ma immagino che l'impronta noir iniziale, serva ad aprire lo scenario al mistery, incontreremo così una versione gotica del nostro adorato gattone.


Lo stile narrativo come per i precedenti volumi è molto semplice ma efficace, le tavole, quasi cartonizzate, vi faranno fare tante di quelle risate che salutarli diventerà molto complicato.
Sarà il colore del suo pelo a portare sfortuna alla sua padroncina o Norby è caduto vittima di una maledizione? Ovviamente lo scoprirete solo leggendo questa carinissima e divertentissima graphic novel adatta a qualsiasi tipo di pubblico.

Storia: 7.5 /10
Disegni: 8/10

Nessun commento

Powered by Blogger.