PROGETTO INFANZIA: E QUELLA BESTIOLINA CHI E'? DI CARMEN QUERALT

Eccomi nuovamente qui con voi Gattolettori,
oggi Katia attraverso l'albo della Kalandraka Italia "Questa bestiolina chi è? ci mostrerà la fauna minuta presente nel nostro ambiente, alla quale non badiamo quasi più ormai!


E quella Bestiolina chi è?
di Carmen Queralt



Editore: Kalandraka Italia
Prezzo: € 10,00
Consigliato: 4 anni

Questo libro di cartone mostra ai bambini piccoli la fauna minuta presente nel nostro ambiente, alla quale non badiamo quasi mai. I protagonisti sono bestioline simpatiche e curiose che meritano essere conosciute. Lontani dalla generalizzazione riguardo l'aspetto delle bestioline, i lettori in erba scopriranno che queste hanno delle dimensioni, delle forme e delle sagome molto diverse. Il testo è breve e semplice, scritto in stampatello per presentare i caratteri della lettoscrittura ai più piccoli. Età di lettura: da 4 anni.
Recensione

E quella bestiolina chi è?” è un libro cartonato con personaggi inediti: piccole, microscopiche, bestioline. Ai bambini viene offerta la preziosa possibilità di conoscere la fauna minuta presente nel nostro ambiente. Un  tema sollevato sempre più spesso dagli esperti dell’infanzia riguarda proprio la perdita di occasioni di gioco all’aperto per i più piccoli, di occasioni importanti di conoscere ed esplorare il mondo naturale.

Cosa accade quindi se andiamo controcorrente, rallentiamo la solita corsa quotidiana e prestiamo attenzione su ciò che viviamo?

Potremmo immaginare l’attenzione come una preziosa lanterna che ci permette di vedere bene ciò che illumina. E se alleniamo l’occhio e la mente scopriamo che i protagonisti non sono tutti uguali, anzi, anche la cosa più piccola si diversifica da un’altra, per colore, dimensione, forma e tante altre sfumature.

Il testo è semplice, scritto in stampatello minuscolo. I disegni bidimensionali, i tratti dei colori, le trame diversificate e i contrasti cromatici caratterizzano il lavoro creativo dell’opera. Sul finale una piacevole sorpresa e un invito a riconoscere se stessi, nello specchio.



Nessun commento

Powered by Blogger.