venerdì 4 agosto 2017

REVIEW PARTY: LA PARTITA VINCENTE DI KRISTEN CALLIHAN

Buongiorno readers,
vi starete chiedendo cosa sto facendo qui sul blog visto che l'ho mandato in ferie... ma non potevo lasciarvi definitivamente senza adempiere all'ultimo impegno del mese ovvero... parlarvi di una lettura fantastica che ho fatto proprio in questi giorni.


La partita vincente
di Kristen Callihan

Genere: Sport Romance
Editore: Always Publishing
Serie: Game on1
Prezzo: € 13,90  (€ 5,99 eboo)
Pagine: 471
Uscita: 3 Luglio
Anna Jones è determinata a finire il college per scrollarsi di dosso le insicurezze dell'adolescenza e riuscire, finalmente, a trovare la sua strada nella vita. Nessuna distrazione, tanto impegno e un solo proposito: tenere alla larga il quarterback superstar del college che continua a lanciarle sguardi infuocati a la attrae disperatamente. Drew Baylor ha un luminoso futuro davanti a sé: quarterback di talento per un college prestigioso, è pronto al grande salto verso l'NFL. La notorietà, dentro e fuori dal campus, è parte di lui, anche se l'affascinante QB non sembra darci troppo peso. Ma non avrebbe mai pensato di incontrare, o peggio, di perdere la testa, per l'unica persona che sembra infastidita e intollerante alla sua fama. Una stella del football come Drew Baylor certamente sa come vincere una partita, ma riuscirà, a colpi di incontri bollenti, tanta dolcezza e perseveranza, a segnare il punto della vittoria nel cuore della sua irriverente Jones?

Serie "Game On"
1. LA PARTITA VINCENTE
2. The Friend Zone
3. The Game Plan
4. The Hot Shot
5. Untitled
RECENSIONE

Tutto è lecito in amore e nel football, inizia la partita!

Eccomi finalmente qui a parlarvi di questo bellissimo libro targato Always Publishing, La partita vincente,  e parto subito con una premessa... letti i primi capitoli, stavo già per abbandonare la lettura. Ebbene si, a causa del linguaggio un po' troppo "folcloristico" e "esplicito" nel descrivere le scene di sesso, mi stava quasi per venire un coccolone.
Alla fine però devo dire che, dopo l'approccio iniziale abbastanza scettico e dopo essere riuscita a distaccarmi da quelle "esplicitazioni" troppo volgari che solitamente cerco di evitare, mi sono fatta prendere dalla storia a tal punto che mi sono letteralmente innamorata di questo libro.
Più andavo avanti con la lettura e più non riuscivo a stare senza Drew e Anna. Con loro mi sono divertita, ho sofferto ma soprattutto ho riassaporato la passione per lo sport.

"La vita, insisteva, è bella per come la vivi e con chi la dividi, non per quello che fai per vivere."

Anna Jones è la classica ragazza che durante l'adolescenza ha vissuto nell'ombra di se stessa. E' una persona insicura, che non ama assolutamente stare al centro dell'attenzione per paura di essere nuovamente giudicata e additata come avveniva in passato. Forse per questo ha deciso di non lasciarsi mai andare.

Drew Baylor invece è esattamente l'opposto, è il famosissimo Quorterback nonchè la superstar del college. E' abituato a stare sotto i riflettori. Tutti lo cercano e tutti lo vogliono. E' una persona sicura e la notorietà, sembra esattamente far parte di lui. Nonostante la sua vita sembra assolutamente perfetta, Drew è una persona molto sensibile.

Indovinate un po'? Come in tutte le migliori fiabe amorose, gli opposti si attraggono ma, udite udite... questa volta non abbiamo un Bad Boy Quorterback che fa soffrire la sua amata, ma una ragazza spaventata che non riesce a vivere il presente per paura di ciò che gli è successo nel passato.
Oguno a modo suo ha delle sfide da affrontare, riusciranno entrambi a vincere la loro partita?




























Oltre alla storia che mi ha pienamente convinto, ciò che ho apprezzato molto di questo libro è, che anche se i personaggi hanno avuto un passato tormentato e a tratti drammatico, sono riusciti a trasmettermi anche tanta positività. I botta e i risposta tra Drew e Anna e Drew e i compagni di squadra, in primis quelli con il suo migliore amico, Gray, sono riusciti sempre a strapparmi dei grossi sorrisi.
Devo dire poi che l'autrice è stata bravissima a farci percepire tutto l'amore che Drew ha per il football, sarà perchè anche io per anni ho fatto sport a livello agonistico o perchè come lui,  anche io ho subito un bruttissimo infortunio, che mi sono sentita così legata e piena di rispetto per questo personaggio.
Tra l'altro come ben sapete amo i romanzi strutturati con la doppia narrazione quindi, anche in questo caso, conoscere sia il punto di vista di Drew che di Anna mi hanno portato ad amare ancora di più questo libro.

"Forzalo e perderai. Nella vita, si vince con la pazienza e la perseveranza. Prenditi il tuo tempo, cerca la soluzione, e se non la trovi, torna indietro, correggi il tiro e prova ancora."

In conclusione che altro dirvi se non che questo libro va assolutamente letto e vissuto? Troverete lo stile dell'autrice perfettp, la sua scrittura infatti è stata fluida, romantica ma allo stesso tempo anche ironica e drammatica e la storia come vi ho accennato, è stata sviluppata benissimo. Per questo non vedo l'ora di leggere anche gli altri libri della serie e aver modo di conoscere ancora di più Kristen Callihan.

P.S sicuramente se non ci fossero state quelle prime parti troppo volgari e esplicite sicuramente avrei dato cinque zampette.

CALENDARIO

Con la recensione di oggi si conclude questo fantastico Review Party ma se avete perso qualche recensione ecco qui il calendario.


Nessun commento:

Posta un commento