IL MIO SalTO 2016

Salve miei amici lettori,
non sono sparita state tranquilli...non vi libererete tanto facilmente di me ma come ben sapete sono stata al Salone del Libro, nei giorni antecedenti quindi sono stata impegnata a studiarmi i programmi, le cose da vedere e fare a Torino ecc.. lunedì e martedì invece sono stata in coma, e ora che ho 10 minuti di relax tra una fattura e l'altra eccomi a raccontarvi il mio Salone.
 
Questo è stato il mio primo Salone sia da Blogger che da amante dei libri e anche se nel complesso è stata una bellissima esperienza devo dire che non ho trovato un'organizzazione impeccabile.
Tanto per iniziare (anche se ero stata informata di questo) trovo inconcepibile che in una fiera del libro così grande non vengano fatti sconti...io non dico che devo comprare il libro a metà prezzo ma almeno fatemi contenta e cojonata e toglietemi 2,00 €.
Per esigenza di "autografo" ho comprato il libro di Ligabue all'interno del Salone a prezzo pieno il giorno dopo in stazione alla libreria Feltrinelli ho visto che il libro aveva  il 20% di sconto..


Tranne qualche piccola promozione quindi... zero sconti, altro che Zio Paperone...


La seconda cosa che per me non è assolutamente andata, è stata l'organizzazzione degli eventi...mi sta bene  fare anche tre ore di fila ma trovo inammissibile una fila senza un cordone o un divisorio, ho visto tantissime persone fare le vaghe e passare davanti agli altri facendo finta di niente...per non parlare poi della stampa e dei fotografi che poverini non avevano neanche un entrata adibita a loro ed erano costretti ad entrare calpestandoti e montandoti sopra con tutta l'attrezzatura...
Appena hanno dato il via all'entrata per Ligabue è successo questo...


E vi dico solo che sono anche volati i pugni con la Polizia
Ma tralasciando queste note dolenti devo dire che respirare tutti quei libri è stato indimenticabile e fantastico.

Il Sabato mattina poi ho avuto il piacere insieme ad altre blogger, di partecipare ad un evento della Newton Compton Editori e che dire...sono delle persone splendide e gentilissime...mi sono divertita tantissimo soprattutto ad improvvisarmi giornalista...(In questi giorni vi parlerò anche di questo...) E poi sapesse che novità ci hanno rivelato...vi dico solo che se qualcuno di voi è in attesa del continuo di "La moglie del Califfo" non disperate che presto sarà accontentato...

Ma amici miei la parte più bella che porterò per sempre nel cuore, è stata quella in cui ho conosciuto alcune delle blogger che ho sempre seguito...La prima è stata Consuelo del Blog Palle di neve di Co...la mia presentazione con lei è stata "Aho a te t'ho riconosciuto subito" ahahah Salveeee sono Romana, Romana de Roma se non lo avete capito... è troppo carina, sembrava una bambolina timida timida invece poi, è uscita fuori la toscana della Coca Cola con la Cannuccia Corta...vero Alice? Altra bellissima persona del Blog New Adult Italia che aveva deciso che doveva essere la nostra mamma...emhh Alice... ho la tua età ahahah

Eccoci qui...Alice io e Consuelo

Sono stata contentissima poi di abbracciare Rory del Blog Il Colore dei libri che seguo sempre con tanta gioia...

 Ecco qui Rory

Ma ragazzi miei che goduria è stato gridare SORPRESA alla donna che ama così tanto le sorprese...non sapete chi è? Ma La Libridinosa...il nome non vi dice niente? Ok cerco di farvi capire... è l'amica di Laura ahahah...e con lei c'era anche Salvia anche meglio conosciuta come Baba di The Desperate Bookswife quindi posso dire che sono stra fiera di avere conosciuto almeno due dei pezzi grossi del gruppo LGS.

 Lgs mi sono permessa di rubarvi la foto ihihihi

E poi finalmente arriva lei..che ho stalkerato più volte per un divisorio...se non li avete mai visti i suoi sono stupendi... non sapete di chi parlo? Ma della dolcissima Beatrice di Lily's Bookmark 

 E' la prima a sinistra
 
Non posso non menzionare anche una delle Stalker più attive nello stalkeraggio del Bookopoly che indovinate...è riuscita a stalkerarmi anche li ahahah... e sto parlando di Rosaria Sgarlata.

Purtroppo ho capito che è inutile studiarsi anticipatamente il programma del Salone perchè tanto alla fine fai tutto tranne quello che ti eri prefissata di fare...
Infatti non sono riuscita ad asistere ne alla presentazione di Alberto Angela che a quella di Roberto Saviano,
però a forza di calci e pugni sono entrata da Ligabue

 Firma copie di Saviano alla Mondadori
 
 Ligabue durante l'intervista
 
E' stato veramente un piacere fare la vostra conoscenza è mi spiace troppo per quelle che non sono riuscita ad  incontrare ma spero di rifarmi il prossimo anno... oppure... potreste venire tutte a fare una bella gitarella nella capitale così organizziamo una bella PIZZATA...che ne dite?
Ciao Ciao SalTo2016 ci vediamo il prossimo anno...

14 commenti

  1. Aho! Ma io mi sentivo mamma un sacco! E tu per me hai mentito, non puoi avere la mia etàààààààà!!! Ahahahahahah! Comunque sei una forza, mi hai fatto schiantare dalle risate. Mi prenoto per il prossimo Salone! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaa mo ti mando un email con la mia carta d'identità e ricorda non si dice mi hai fatto schiantare ma mi hai fatto tajare ahahaah.

      Elimina
    2. X°°°°°D Tajare sarà la mia nuova parola preferita. Ahahahah! :*

      Elimina
  2. Salve, sono Laura. Se mi urli ancora SORPRESA ti sguinzaglio La Libridinosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al prossimo Salone almeno 2 ore con La Libridinosa ^_^

      Elimina
  3. Che bellezza! Io a Torino non sono mai stata, ma spero un giorno di farcela anche io xD Anche se il casino lo immagino, sarà una vera follia. Di questi eventi una delle cose che mi piacciono di più sono gli incontri con le amiche blogger, finalmente qualcuno con cui sclerare di libri dal vivo ahaha xD

    RispondiElimina
  4. E cmq io non ti stalkerizzo proprio per niente. Ah e ho anche un blog se non te lo fossi ricordato! Strano, con tutte le recensioni che ti mando... a proposito bancarella dei libri antichi + 3 quanto fa?

    RispondiElimina
  5. OMG! Ho cambiato idea: l'anno prossimo non ci voglio più andare! T---T Mi hai terrorizzata O.O Molto probabilmente, con la mia solita fortuna, me ne tornerei a casa con una gamba rotta e un occhio nero.
    ps. Le foto sono carinissime!! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaah ma no dai alla fine è stata un'esperienza carinissima soprattutto dare finalmente un volto a chi si cela dietro ad un blog ^_^

      Elimina
  6. Ma ciao bella fanciulla SORPRESAAAAA ah ah ah avrei voluto trascorrere più tempo insieme a te, ma quest'anno è andata così. Uhhh una pizza a Roma mi piacerebbe assai, sedute, comode, senza troppa folla ah ah ah no perchè con il Salone ho fatto il pieno!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si daiiii ci conto per la pizzata un bel week end Romano così vedrai che sorprese qui ahahaah.
      Alla prossima :-*

      Elimina
  7. Ciao Sonia, che bello leggere i vostri resoconti!
    Spero di potermi recare anch'io a Torino prima o poi XD
    In effetti che non ci sia neanche uno sconticino sembra assurdo.
    Considerate tutte le persone che visitano gli stand guadagnerebbero di sicuro. Sono tempi di crisi, quindi non tutti comprano i libri a prezzo pieno e optano per l'usato o l'ebook.
    Per quanto riguarda la confusione vedo che in Italia non siamo praticissimi di grandi eventi.
    Io sono stata di recente ad un concerto e ti dico solo che volevo piangere. Non andrò più in quel palazzetto. Meglio ore di viaggio che momenti così stressanti.
    Sono curiosa di scoprire che libri hai preso *_*
    In questi giorni sono impegnatissima tra uni e dentista quindi sono rimasta un pò indietro con la lettura dei Post.
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leryn e si alla fine come sempre nelle organizzazioni ci perdiamo sempre un po' però ormai dovremmo esserci abituati...
      Ho comprato veramente poco proprio per l'assurdita dei prezzi... La Piuma di Faletti, L'amore è un disastro di Jamie McGuire e Scusate il disordine di Ligabue.

      Elimina
  8. Il fatto che non ci sia neanche uno straccio di sconto al salone è una cosa che infastidisce pure me, infatti quest'anno ho saltatoXD

    RispondiElimina

Powered by Blogger.