MONTHLEY RECAP MARZO 2020

Buongiorno readers,
e dopo il mese più strano dell'anno in cui ha dirittura è stata dichiarata la Pandemia... sono qui per parlarvi del mio Recap mensile.


letture di MARZO



PROGETTO INFANZIA: LO STIVALE MAGICO DI REMY SIMARD E PIERRE PRATT

Salve Gattolettori,
nuovo appuntamento con la rubrica di Progetto Infanzia, preparate i più piccoli che oggi faranno una grandissima scoperta.


Lo stivale Magico
di Rémy Simard - Pierre Pratt

Editore: AER
Prezzo: -
Uscita: 1 settembre 1997
Link d'acquisto: QUI
 

CINEGATTO: TOGO

È necessario aprire la lista delle recensioni dei film disponibili su Disney + con un titolo che è stato per me una completa sorpresa. Togo, uscito in Italia il 2 marzo e che ha risentito come molti altri titoli del periodo che stiamo vivendo, è disponibile sulla nuova piattaforma di streaming. E per fortuna, direi, perché è uno di quei film che non conosci, ma che ti attirano per quella miniatura dai colori ghiacciati e la faccina di un husky meraviglioso. Almeno per me è stato così, e infatti …

Scheda Film

Regia di Ericson Core. Un film con Willem Dafoe, Julianne Nicholson, Christopher Heyerdahl, Michael Gaston, Michael McElhatton. Cast completo Genere Drammatico - USA, 2019, Consigli per la visione di bambini e ragazzi.
Togo, che deve il proprio nome all’husky siberiano protagonista della trama, porta in scena la storia e la missione di questo cane da slitta che nel 1925 riuscì ad impedire la diffusione della difterite in una piccola cittadina dell’Alaska, rifornendo i suoi abitanti del vaccino necessario per combattere la malattia. Togo, considerato troppo vecchio e quindi debole per affrontare un viaggio di per sé impegnativo, in più minacciato da condizioni climatiche sfavorevoli, tra venti gelidi, visibilità limitata e temperature che hanno raggiunto i -50 gradi, è riuscito con successo nel proprio compito. Ad accompagnare Togo in quest’impresa, vi è Leonhard Seppala, un esperto addestratore di cani da slitta e musher, che sceglie personalmente l’husky come guida.

RECENSIONE: UNA BRAVA BAMBINA DI SEO MI-AE

Buongiorno readers,
oggi io e le mie colleghe siamo qui per parlavi di un thriller Coreano che ricorda molto Il silenzio degli innocenti.

Una brava bambina
di Seo Mi-Ae 
                                                    

Genere: Thriller
Prezzo: € 19,00 (ebook 11,99)
Editore: Giunti
Uscita: 11 marzo 2020

Sun-kyung, la giovane professoressa di criminologia da tutti soprannominata Clarice (come la protagonista del Silenzio degli Innocenti) riceve un'inaspettata telefonata: Lee Byungdo, un temibile serial killer, che ha ucciso tredici donne, si è deciso a parlare e vuole farlo solo ora e solo con Sun-kyung. Ma i due non si conoscono, allora perché proprio lei? Nel frattempo la figlia del marito di Sun-kyung si trasferisce da loro, così, da un giorno all'altro, in seguito a un terribile incendio in cui ha perso i nonni. La bambina quasi non parla, ha comportamenti strani e un passato segnato da violenze e lutti. Possibile che gli occhi di un terribile serial killer e di una indifesa bambina nascondano la stessa oscurità?

IL TRONO DI PELLICOLE: #IO RESTO A CASA E... RECITO

And the Oscar goes to … me!!! Per una volta, possiamo sentirci attori hollywoodiani e interpretare quel personaggio che tanto ci è piaciuto in un film. Che sia un cattivo, un romantico, un supereroe, i monologhi hanno da sempre il potere di farci riflettere, ridere, piangere. E recitare, anche per gioco, è sempre molto divertente. Focalizza la nostra attenzione sulla mimica facciale, sul tono di voce, ci fa entrare in confidenza col nostro corpo e con noi stessi. Vi propongo alcuni dei miei monologhi preferiti e vi invito a cimentarvi in questo piccolo gioco. Buon divertimento!

Powered by Blogger.