BLOGTOUR: SPRING GIRLS DI ANNA TODD - PICCOLE DONNE BOOK TAG - 6° TAPPA

Buongiorno readers,
oggi ho il piacere di presentarvi l'ultima tappa del blogtour dedicato al nuovo libro di Anna Todd, Spring Girls. Se avete amato Piccole Donne non perdetevi questo libro!


Spring girls
di Anna Todd


Genere: Romance

Prezzo: Cartaceo 17,90 (ebook € 8,99)
Pagine: 502
Editore: Sperling & Kupfer
Uscita: 26 Novembre 2019

Meg, Jo, Beth e Amy Spring sono sorelle. Diversissime tra loro, eppure unite da un legame più forte di ogni contrasto. Vivono con la madre in una base militare nei pressi di New Orleans, mentre il padre, ufficiale dell'esercito americano, è in missione in Iraq. La più grande, Meg, attende con ansia la proposta di matrimonio del fidanzato, ma il ritorno di un vecchio «amico» e un'ombra del suo passato sembrano turbare i suoi piani di felicità. Beth, la più introversa, è a disagio in mezzo agli sconosciuti; adora stare a casa, cucinare e prendersi cura della famiglia. Se fosse un profumo, sarebbe l'aroma dei biscotti appena sfornati. Jo è la ribelle del gruppo: impulsiva e appassionata, sogna di fuggire a New York, diventare una giornalista e cambiare il mondo. Niente può fermarla, nemmeno l'amore - qualunque cosa esso sia. Finché l'incontro con Laurie, un giovane vicino di casa, inizia a mettere in dubbio qualche sua certezza. Amy è la più piccola; impaziente di assaporare la vita, non può che stare a guardare le sorelle - e intromettersi come può - mentre si destreggiano tra primi amori e delusioni, amicizie sincere e tradimenti, cyberbullismo e social network. In un anno cruciale per il destino della famiglia Spring, le quattro sorelle affronteranno - ognuna a modo suo - sfide impreviste, paure, cambiamenti. Alla ricerca di un destino da costruire con le proprie mani, di una vita di cui andare fiere. Anna Todd rende omaggio a un classico che ha ispirato le lettrici di ogni generazione, "Piccole donne", adattandolo al linguaggio, ai costumi e agli interrogativi del ventunesimo secolo. Una storia senza tempo, per provare a raccontare cosa significhi essere ragazze: ieri, oggi, sempre.
BOOK TAG PICCOLE DONNE

La famiglia March: un romanzo tutto al femminile 
 
  
Un romanzo tutto al femminile che mi ha colpito moltissimo è stato sicuramente Nowhere Girls. Un libro che spinge a combattere il bullismo con l'aiuto di altre persone

Jo: un romanzo con una protagonista forte e ribelle 
 
Alla parola ribelle la prima protagonista femminile che mi viene subito in mente è Alex o Alexander la protagonista della serie Covenant... il povero Aiden l'ha fatto proprio disperare

Beth: un racconto dolce e delicato
 

Una storia dolce e commovente che vi lascierà a bocca aperta è "È il suono delle onde che resta"

Meg: un libro incentrato sul legame tra sorelle
 
Un thriller avvincente che vede come protagoniste due sorelle, Chloe e Taylor


Amy: Un libro verso il quale avevi grandi aspettative, ma che in cui hai trovato dei difetti
Tutti ne stavano parlando, librerie, blog... era diventato un incubo, potevo non leggerlo? Eppure già dai primi capitoli ho capito che Fangirl con me non avrebbe riscosso nessun successo!


Zia March: un libro che ti ha irritato
 
 
Non voglio continuare a ripetermi ma Madame Bovary è stato il libro più brutto che abbia mai letto. Una protagonista così scialba e antipatica non l'ho mai incontrata.

Laurie: un libro incentrato sui rapporti di amicizia 
 
   

Un libro stupendo che parla di amicizia nonostante la diversità e le avversita del periodo è senza ombra di dubbio 


Spero che anche questa ultima tappa vi sia piaciuta.


2 commenti

  1. Al romanzo della Todd non sono interessata, ma devo dire che il tag è molto carino :) disgraziatamente ho letto anche io Fangirl, e ho constatato che questo tipo di libri non rientrano più fra i miei preferiti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora siamo in due... chissà che mi aspettavo da Fangirl e invece... grazie per essere passata cara :-*

      Elimina

Powered by Blogger.