REVIEW PARTY: LE FORMULE DEL CUORE E DEL DESTINO DI YOAV BLUM

Buon pomeriggio readers,
siete pronti ora a tuffarvi all'interno di un romanzo molto particolare in cui si parlerà di destino e coincidenze? Allora venite a leggere il mio parere su questo gioiellino della Tre60.


Le formule del cuore e del destino
di Yoav Blum

Genere: Narrativa
Editore: Tre60
Prezzo: € 17,50 (ebook e 7,99)
Pagine: 266
Uscita: 24 Maggio 2018

Probabilmente non conoscete l’«organizzazione» per cui lavorano Guy, Emily e Eric, eppure gioca un ruolo fondamentale nella vostra vita. Perché tutte quelle cose, normalmente etichettate come coincidenze, sono, in realtà, decise, studiate e minuziosamente pianificate. Incontrare un vecchio amico è un caso? Perdere le chiavi dell’auto il giorno prima delle vacanze è uno scherzo del destino? Nient’affatto. Guy, Emily ed Eric hanno indirizzato la vostra esistenza perché quelle cose succedessero proprio in quel momento. E si occupano di far accadere anche cose molto importanti: la scoperta rivoluzionaria di uno scienziato, l’incontro tra un artista e la sua musa; la scintilla dell’amore tra due sconosciuti…
Ma adesso tocca all’abile, rigoroso Guy assumersi un compito di enorme responsabilità: la coincidenza più difficile e pericolosa che gli sia mai capitato di creare. Eppure, quando lui capirà la profonda trasformazione che sta per subire la sua vita e quella dei suoi compagni, sarà costretto a fermarsi e a riflettere sulla vera natura del destino, del libero arbitrio e dell’amore. E poi agire di conseguenza. Ma a quale prezzo?
RECENSIONE

E se vi dicessi che tutto quello che vi accade quotidianamente e che voi di norma lo attribuite al destino, è stato in realtà studiato e pianificato da qualcuno?
Sicuramente vi mettereste a ridere proprio come ho fatto io, ma leggendo Le formule del cuore e del destino e facendo la conoscenza di Guy, Emily e Eric, i creatori di coincidenze, mi sono fermata a pensare a questo immenso disegno astrale in cui il tempo, lo spazio e le possibilità infinite influiscono in un unica strada, la coincidenza.

Guy, Emily e Eric, tre personalità completamente eterogenee, sono per l'appunto creatori di possibilità, fornitori di suggerimenti o di fortune. Il loro ruolo principale è quello di occupare lo spazio che separa il destino dal libero arbitrio, creando così, situazioni su situazioni che possano generare pensieri e decisioni affinchè la giusta coincidenza si realizzi.

Emily da sempre innamorata di Guy oltre a lavorare sugli obbiettivi delle "buste speciali", sta elaborando ormai da un anno una complicata coincidenza affinchè Guy, innamorato invece da sempre di Cassandra, un bellissimo ricordo, possa accorgersi di lei.

Guy sempre più malinconico a causa del suo amore impossibile, si ritroverà invece alle prese con Pierre, un'altro creatore di coincidenze molto particolare, e la propria coscienza... E' davvero necessario togliere una vita innocente affinchè altre vite umane percorrano il proprio piano realizzato e programmato appositamente per loro?

E infine abbiamo Eric, il creatore che per antonomasia, pur rivolgendo spesso le coincidenze a suo favore, dei tre, è in realtà l'unico a lavorare, mantenendola ovviamente il segreto con gli altri due, su un' immensa e complicata missione.

"Io cerco di approcciare ogni coincidenza che creiamo con gli stessi strumenti, e anche con lo stesso rispetto. L’importante è il modo, non il risultato. Serve eleganza. Serve stile. E' un po’ il lavoro del mago: fai concentrare gli occhi del pubblico in un punto e fai la tua mossa altrove."
Coincidenze, fato, destino... riuscirà Eric, un personaggio quasi invisibile, a realizzare la sua importantissima missione? E Guy a farà la scelta giusta? Emily potrà dedicarsi finalmente ad un nuovo amore?

Le formule del cuore e del destino è stata una lettura molto impegnativa, per alcuni tratti  noiosa e complicata, per altri riflessiva e molto piacevole.
Sicuramente non è una lettura semplice ma vi assicuro che alla fine sarete totalmente catturati da questo originalissimo romanzo sulle coincidenze e il destino.
Sono sempre stata una fautrice del fatto che ognuno è artefice del proprio destino, "noi e solo noi, siamo gli unici responsabili delle nostre azioni", eppure questo libro mi ha fatto riflettere molto... quante volte all'ultimo momento abbiamo deciso di fare una cosa che ci ha condotti per un'altra strada? Non so voi ma a me è capitato spessissimo quindi chissà, magari avevo un Eric o un Guy che mi stavano muovendo come una pedina di una scacchiera...

Blum ha dato vita ad una storia molto originale e ben struttura e nonostante non possa dire lo stesso sulla scorrevolezza del testo, il libro mi è piaciuto moltissimo.
Per più della metà del libro vi sembrerà di non riuscire a trovare un senso a quello letto fino a quel momento, ma appena arriverete al gran finale, vi assicuro che ne resterete stupiti e affascinati proprio come me...

Ricordate? I creatori di coincidenze creano situazioni, su situazion, su situazioni, su situazioni affinchè... la coincidenza pianificata prima o poi si realizzi... NIENTE E' PER CASO!

"Dite quello che vi pare, ma i più grandi creatori di coincidenze sono quelli che riescono a creare coincidenze eleganti, fluide, che siano opere d'arte e non una mera sequenza di cause ed effetti alla fine porta a..."

Nessun commento

Powered by Blogger.