PAGINA 69 #57

Buon pomeriggio readers,
nell'appuntamento di oggi della rubrica di Pagina 69, dedicato agli Autori Emergeti, ospiteremo una nostra amica Blogger... Rosy Milicia e il suo ultimo libro "E quando un giorno t'incontrerò".
Andate a vedere anche il suo bellissimo Blog: Rosypuntoevirgola

Pagina 69

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.
 
E QUANDO UN GIORNO T'INCONTRERO'
ROSY MILICIA


Genere: Romance
Prezzo: € 12,99 (ebook € 0,99)
Editore: Self Publishing
Pagine: 320
Pubblicazione: 28 Maggio 2018

1990. Ginevra Luciani ha vent’anni, un po’ di timidezza nel cuore ma tanta grinta. È cresciuta fra le macchine da cucire dell’atelier di famiglia, insieme a una madre anticonformista e a una zia forse strega che le racconta bizzarre leggende d’amore. Crea capi d’alta moda, disegna abiti d’epoca e… custodisce un triste segreto. Raffaele Medici ha ventidue anni, è bello, impertinente, ironico, ma dietro alla sua maschera da ragazzaccio si cela un’inaspettata malinconia. Studia legge, però lavora in un piccolo cinema. Sogna di diventare regista e anche lui custodisce un triste segreto.
Fra incontri per nulla casuali, film, telefonate, passeggiate per le vie di Trastevere, Ginevra e Raffaele si conoscono, s’innamorano, si confidano, inconsapevoli che ben presto potrebbero essere separati: perché il destino è sempre imprevedibile. E quando un giorno t’incontrerò è una storia romantica, magica, avvolta da un velo di nostalgia, sullo sfondo di una Roma delle piccole cose.

ESTRATTO

Quando il film finì e la sala divenne buia, quando le loro mani si trovarono al confine del bracciolo tra le due poltrone, quando i respiri superarono il rumore del silenzio, le loro bocche si congiunsero ancora.
Le aveva promesso che l’avrebbe baciata alle porte della notte e quella era la notte perfetta, in un cinema vuoto, nel quale l’irrealtà invidiava la realtà di due labbra che si sfioravano. Dapprima lente, dopo insaziabili, poiché baciarsi è non perdere tempo e perdersi nell’altro. È dare e avere, pretendere e cedere, senza paura di soffocare e morire. Senza paura di sbagliare.
Raffaele la divorò, a corto di fiato e battiti del cuore, a corto di autocontrollo. La lingua di Ginevra una preghiera per l’anima.
ROSY MILICIA
Rosy Milicia è una giovane siciliana che studia giornalismo e “da grande” vuole fare la scrittrice.
Crede nei sogni e nella forza di volontà, divora parole, ama i libri dal retrogusto nostalgico e si sente una giapponese mancata. Quando non si allena, si dedica al suo blog: il Rosypuntoevirgola.
Nel 2017, con Amazon Publishing, ha pubblicato Accadde una notte d’estate: una storia dal “sapore della vita bella” (Amabile Giusti).
E quando un giorno t’incontrerò è il suo nuovo romanzo.

Allora che cosa ve ne sembra? Vi ho incuriosito?


1 commento

Powered by Blogger.