PAGINA 69 #8

Buonasera gattolettori,
eheheh carino questo nome misà che da oggi vi chiamerò così ahahah comunque ritorniamo serie...si sta per concludere la giornata dedicata agli autori Emergenti quindi eccomi qui a presentarvi un'autrice che ormai è di casa sul mio blog... SUSY TOMASIELLO e il suo nuovo libro Voglio solo te.

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.
 
VOGLIO SOLO TE - SUSY TOMASIELLO

Editore: La Sirena Edizioni
Genere: New Adult
Prezzo: ebook € 2,99
Pagine: 250

Samantha è bella, ricca e appartiene a una famiglia potente. Dylan è un ragazzo solare, ha un cuore d’oro e una gran forza d’animo. Il loro sembra un amore da favola, ma nella loro favola sembra non essere previsto un lieto fine. E lei lo abbandona. Dopo quattro anni però Samantha bussa alla sua porta e tutte le convinzioni di Dylan svaniscono perché lei torna con una bambina che giura essere anche sua figlia. Anche per lei non è facile. Nasconde un grande segreto dietro la sua scelta di lasciare Dylan ed è convinta di meritare tutto il suo risentimento, ma non può fare a meno di sperare che la presenza della piccola Mary addolcisca l’uomo e lo renda più disponibile nei loro confronti. Perché lui è l’unico che possa salvarle.
Vorrei poterla chiamare ma non ho un cellulare e conosco a memoria solo il numero del locale. Non chiamerei mai lì perché potrebbe rispondere Howard ed è meglio evitarlo. Ripensare a quello che stava succedendo nel suo ufficio mi procura un brivido che reprimo a stento. Mi concentro mentre cerco la pentola giusta per cucinare e mi sorprendo ancora una volta a invidiare l’ordine di Dylan. Forse non cucina spesso a casa o, forse, qualcuno lo fa per lui. Devo smetterla di pensare a lui con altre donne. Non fa bene al mio spirito né al mio cuore spezzato. Devo pensare solo che questa cena la sto preparando per Mary e che poi in un modo o nell’altro ripagherò Dylan di tutti gli ingredienti che sto usando.Non ho molti soldi con me, devo subito trovarmi un altro lavoro. Le cure di Mary sono costose e non posso rischiare di interromperle adesso. Sento la pubblicità e vado verso il divano per abbassare il volume, quando mi accorgo che Mary si è addormentata beata su un cuscino. Sorrido spegnendo la tv e sistemandola meglio. Non ho la forza di portarla su in camera così la lascio dormire dov’è. Il suo corpicino sta comodo su un quel divano così grande per lei e poi posso controllarla meglio dalla cucina. Vado di sopra a cercare una coperta con cui coprirla e le do un bacio tra i capelli mentre ritorno ai fornelli. Riprendo a cucinare e cerco di concentrarmi solo su quello, per un po’ funziona e anche la stanchezza mi sta abbandonando.


SUSY TOMASIELLO

nasce a Napoli il 23/08/1979. Ama leggere per poter viaggiare con la fantasia e visitare ogni parte del mondo e immedesimarsi in ogni storia e o ogni personaggio. L’altra sua passione è la scrittura, storie nate dalla sua mente creativa e piena di fantasia nascono spontanee e vere. Storie a cui, spera, possano appassionarsi in tanti. ​Serenity Village è il suo terzo libro.​


Allora che cosa ve ne sembra? Vi ho incuriosito? Se volete potete acquistarlo direttamente dal link qui sotto.

1 commento

Powered by Blogger.