RINASCITA: LE STELLE DI NOSS HEAD 3 DI SOPHIE JOMAIN

Buongiorno readers,
avete visto come sono brava? In questa settimana ho deciso di dedicarmi il più possibile alle recensione dei libri letti già da tempo ma che purtroppo ancora non ho avuto modo di recensire.
Ecco qui quindi a parlarvi del terzo libro della serie "Le stelle di Noss Head" della Jomain.

Rinascita 
di Sophie Jomain
                                               

Genere: Fantasy
Editore: LainYA
Prezzo: €15,00 (ebook €5,99)
Pagine: 417

A St Andrews, città universitaria sulla costa scozzese, la vita di Hannah non è più la stessa. Per cominciare, non è più un essere umano. Dopo essere stata morsa a tradimento da un angelo nero, il suo corpo ha abbandonato la natura mortale per assumere le sembianze di una creatura magnifica discendente dalle leggende più arcane: un vampiro incantevole dotato di ali imponenti, forza straordinaria e vita eterna, nemico giurato dei lupi mannari, fra cui l’anima gemella di Hannah, Leith.
Divisi, ora più che mai, da leggi antiche che gli impediscono di stare insieme, i due innamorati dovranno combattere prima di tutto contro il loro stesso istinto che li vorrebbe avversari.
Ma forse, con l’aiuto dell’angelo nero Darius, trovare un modo per permettere ad Hannah di tornare umana e di riunirsi al suo amore proibito è possibile, anche se tremendamente pericoloso.
Con Rinascita, terzo capitolo della saga Le stelle di Noss Head, Sophie Jomain pone i suoi personaggi davanti a una serie di scelte difficili: i protagonisti verranno trascinati in un’avventura ricca di suspense e combattimenti mozzafiato.
Nonostante tutti parlassero male di Vertigine, il primo libro della serie, quasi fosse il Vangelo Apocrifo di "Twilight", l'autrice, attraverso i suoi primi tre libri ci ha invece dimostrato di sapere il fatto suo rispetto alla Meyer.
In Vertigine si è fatta conoscere piano piano ma in Rivalità, grazie ad un cliffhanger nel finale, ha saputo far breccia nel cuore dei suoi lettori lasciondoci tutti a bocca aperta.
E' vero anche in questa serie si troveranno vampiri e lupi mannari ma vi assicuro che i romanzi della Jomain, non si avvicinano neanche lontanamente a quelli della Mayer e poi scusate che facciamo di tutta una erba un fascio? Tutti gli erotici allora li paragoniamo a 50 "Sfumature di grigio"?

Tornando a noi...  anche Rinascita, il terzo libro della serie, ci ha riservato delle belle sorprese....Per chi ha letto Rivalità (Attenzione Spoiler: Se ancora non avete letto i primi due libri smettete di leggere questa recensione) sapete benissimo che Hannah ha subito una "trasformazione" e che, a causa di questo, Laith non vuole più starle vicino.
Hannah infatti si ritrova ad essere intrappolata in un corpo che solo apparentemente sembra il suo...Hannah è diventata un Angelo Nero.

“Immaginatevi di svegliarvi un giorno nella pelle di un altro. Immaginate che emozione può provocare il fatto di non appartenervi più. E immaginate anche che l’amore della vostra vita vi abbia abbandonate perché siete diventate diverse.
Tutto questo, insieme. Era terribile.”

Purtroppo come abbiamo potuto constatare anche in Rinascita, i Licantropi e gli Angeli Neri non amano frequentarsi, figuratevi quindi ad essere amanti...Leith perciò abbandona Hannah e si rifugia nei boschi sotto  forma di lupo, mentre Darius, il "favoloso" Angelo Nero amico della ragazza, si prende cura di lei, cercando di trasmettegli tutta la sua esperienza affinchè non diventi una creatura sanguinaria.
Però nonostante in questi 4 mesi, Darius l'abbia aiutata ad adattarsi alla sua nuova forma, Hannah non riesce ad abituarsi al suo corpo, tantomeno alla mancanza di Leith.
 
“Come avevo potuto sperare che rivedermi gli avrebbe fatto cambiare idea? Come poteva la morale pretendere che l’amore fosse più forte di tutto? Stupidaggini! Soffrivo ed ero arrabbiata. Dio, che espressione convincente aveva quando mi diceva che non ci sarebbe mai stato più niente tra di noi. Ah sì, convincente, perché sicuramente tutto era cambiato!”
 
Finalmente Hannah può ritornare al college, ora è pronta a stare in mezzo agli umani anche se ancora non sa bene come reagirà vedendo Leith ma appena i due si incontrano, tutta la passione e l'amore represso di questi mesi riesplode.
Ormai Hannah ha quasi imparato a convivere con la sua nuova identità... ma se ci fosse il modo per ritornare umana? Sarà disposta a mettere in gioco tutto anche la sua stessa vita solo per amore?


Se devo mettermi ad analizzare i libri singolarmente, sicuramente rispetto a Rivalità, che per me è stato il "top", Rinascita mi ha sorpreso un po' meno e  in qualche frangente l'ho trovato anche abbastanza scontato. La protagonista spesso mi ha fatto venire pure il nervoso... cara Hanna, mi spieghi come cavolo hai fatto a perdonare subito Leith che nel momento del bisogno ti ha abbandonata?
Per i miei gusti infatti il loro riavvicinamento è stato veramente troppo rapido mentre si sa che a noi lettori ci piace soffrire...
 
"Non potrei mai vivere senza di te, amore mio. Sei il mio respiro, la mia vita, e mi hai dimostrato così tanto il tuo amore."
  
Vi confesso però che forse sono partita prevenuta nei contronti di Leith infatti se non lo avete capito sono una super fan di Darius, quindi già mi stavo pregustando una bella storia d'amore tra i due invece...Leith è il solito guasta feste!
Comunque nonostante questo piccolo sogno infranto e il finale abbastanza scontato (colpa della Jomain che ormai mi aveva abituata ai colpi di scena) la storia riesce ad essere lo stesso avvincente e ricca di azione.
Concludo dicendo che pur essendo arrivati già al terzo capitolo di questa fantastica serie, l'autrice è riuscita a tenermi ancora incollata ai suoi libri e sono certa che il quarto capitolo ci riserverà altre sorprese.

2 commenti

  1. Mi sono fermato a ''Attenzione Spoiler: Se ancora non avete letto i primi due libri smettete di leggere questa recensione''
    Quindi non procedo.
    Ma vedi che ci passo da te...the e pasticcini ci sono? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah meno male che ho avvisato altrimenti ti rovinavi il super sorpresone... sicuro trovi Pandoro e torrone ;-)

      Elimina

Powered by Blogger.