ALLA FINE DIPENDE DI MAYA BRICKS

Buongiorno readers,
siamo a mercoledì sono quindi quasi passate due settimane dal rientro e io ancora non riesco a riprendermi...
Ma come si fa? In più non essendo più abitutata a stare otto ore seduta davanti al pc, ogni volta che mi alzo sembro uno zombie ahahah. Avete visto poi come si stanno già accorciando le giornate? L'unica nota  positiva è che tra poco rinizieranno tutte le mie amate serie TV, a proposito chi ha difficoltà a tenere il conto delle puntate e delle serie TV che segue ho scovato un APP fantastica "Serie TV".
Tornando invece a parlare di cose serie, quindi di libri, vi presento un breve romanzo rosa della nuova collana della Feltrinelli, Zoom Filtri, che è una collana digitale dedicata ai racconti e romanzi di genere (romance ed erotico, fantascienza e fantasy, horror e giallo).

Alla fine dipende
Maya Bricks

Editore: Feltrinelli Zoom
Genere: Narrativa
Prezzo: Ebook € 1,99
Pagine: 51

“Cambiò tutto il giorno in cui Frattaglia, il mio gatto, si sedette non del tutto accidentalmente sui miei occhiali. A sua discolpa, Frattaglia frantuma più o meno qualunque cosa su cui si siede. Ed è con quel piccolo incidente domestico che la mia vita ha fatto un doppio salto carpiato.” Può un nuovo paio di occhiali cambiare per sempre la vita di una ragazza semplice e pasticciona come Vivi? Sarà che ci vede meglio, ma all'improvviso i difetti del suo compagno si stagliano evidentissimi, insopportabili, il suo Digrignante Capo ascolta quello che ha da dire - e dall'altro capo del cubicolo La Belva, il suo compagno di disavventure lavorative, appare un po' meno acido. E sì, anche un poco più carino.

Ci credete nel destino? Io personalmente si, ma credo soprattutto nel detto "Niente è per caso".
Quante volte infatti vi è capitato di fare qualcosa di sbagliato o che non era tra i vostri programmi e poi grazie a quella scelta sbagliata o improvvisa, vi è successo qualcosa di inaspettato che vi ha fatto riflettere?
Alla nostra protagonista, Vivi, succede proprio questo, tutta la sua vita cambia nel momento in cui Frattaglia, il suo gatto, (vedete i gatti sono sempre i super protagonisti) sedendosi su i suoi occhiali da vista, glieli frantuma.
Il suo compagno-nerd quindi, prendendo la palla al balzo, decide di fargli una proposta alternativa di matrimonio, regalandogli un paio di occhiali nuovi al posto dell' anello di fidanzamento. 
Da questo momento si susseguiranno una serie di eventi che contribuiranno a cambiare la Vivi goffa e pasticciona (ricorda molto Bridget Jones) nella Vivi Sexy e rispettata da tutti.
Ma possono dei nuovi occhiali cambiare  in meglio la vita della protagonista? Io penso che metaforicamente i nuovi occhiali rappresentino una seconda possibilità, Vivi infatti dopo aver ricevuto questo inusuale "pegno d'amore", inizia a vedersi diversa. e tanto per iniziare capisce che non può vivere a fianco ad un uomo che passa la sua vita davanti ad ogni tipo di videogioco o console. In ambito lavorativo invece inizia a farsi rispettare, prima con il suo collega d'ufficio che ha sempre detestato, non per questo è stato soprannominato, La Belva, ma che dopo qualche scambio amichevole si rende conto che tanto Belva non è, anzi... e poi con il suo capo che, finalmente, inizia ad ascoltare e a prendere in considerazione le sue idee.


E' sicuramente un romanzo troppo breve e un po' mi ha lasciato l'amaro in bocca per il fatto che ho potuto solo immaginare quale sarà la nuova storia sentimentale di Vivi ma alla fine l'autrice è stata molto brava a renderlo un romanzo realistico.
Non vi troverete infatti davanti alla solita "favoletta inventata", ma leggerete di una comune ragazza che grazie ad una piccola disavventura, troverà il coraggio di dare una svolta alla propria vita!
Lo consiglio a tutte quelle persone che non hanno voglia di impegnarsi in una grossa lettura ma che allo stesso tempo vogliono "voltare pagina".



7 commenti

  1. Da quando mi sono scoperto gattaro, queste copertine sono la fine... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale lo stesso per me ahahah ormai sono gattara fino al midollo ^_^

      Elimina
  2. Troppo carino il micione sulla cover, e in più la storia mi è piaciuta un sacco :3

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo questa collana e non conoscevo questo libro. Sono molto curiosa adesso. Ma ci sarà un continuo a questa storia? Perché mi pare di aver capito che il finale sia abbastanza aperto.

    RispondiElimina
  4. Sembra davvero carino, me lo segno subito Sonia ^_^ ps neanche io mi sono gia' abituata, ho lo stress da rientro a lavoro a quanto pare :(

    RispondiElimina

Powered by Blogger.