REVIEW PARTY: IN FUGA DA TE DI JENNIFER L. ARMENTROUT

Buongiorno readers,
per tutti gli amanti dell'Armentrout oggi è un gran giorno... esce infatti in libreria l'ultimo volume della serie Wicked, In Fuga da te. Riusciranno Ivy e Ren dopo essersi ritrovati ad affrontare la prova più grande?


In fuga da te
di Jennifer L. Armentrout

Genere: Paranormal Romance
Editore: Nord Editrice
Serie: Wicked3
Prezzo: € 16,90 (ebook € 9,99)
Pagine: 3520
Uscita: 4 ottobre 2018

È stata rapita, è stata torturata, è stata costretta a tradire le persone che ama. Adesso, Ivy Morgan vuole solo dimenticare. Eppure più passano i giorni, più lei ha l'impressione che quella terribile esperienza non le abbia lasciato solo incubi e cicatrici. C'è come una forza oscura che si muove dentro di lei, un Male che diventa sempre più forte e che Ivy teme possa prendere il sopravvento... Ren Owens ha fatto di tutto per Ivy: ha mentito all'Ordine, disertato la sua missione, ucciso chiunque avesse scoperto il loro segreto. E per poco non l'ha persa. Adesso lui e Ivy devono affrontare la prova più grande: trovare il modo per chiudere i portali che collegano il nostro mondo con quello dei fae e sconfiggere il Principe una volta per tutte. Tuttavia ben presto si renderanno conto che ciò che pensavano di sapere sul Principe, sull'Ordine e persino su loro stessi non è altro che una copertura. Soli, senza più nessuno di cui potersi fidare, Ivy e Ren saranno costretti a scendere a patti col loro peggiore nemico pur di salvare l'umanità intera...
RECENSIONE

Prima di iniziare vi avviso subito, che se ancora non avete letto Lontano da te e Ritorno da te, fermatevi qui o vi rovinerete la gioia di leggere questo fantastico Urban Fantasy.

Ivy Morgan a causa della sua natura, è stata rapita e torturata dal Principe. Quest'ultimo infatti desideroso di concepire la ragazza affinchè lei possa dar vita al bambino dell'Apocalisse, la tortura in tutti modi possibile per intaccare la sua mente. Grazie all'interno di Ren però, Ivy  riesce a fuggire e a trovare rifugio all'interno di una realtà fino a quel momento sconosciuta.
Nonostante nei precedenti capitoli ci ha dimostrato di essere una persona forte e determinata, una guerriera pronta... le torture psicologiche del Principe, sembrano averla distrutta totalmente. Ivy infatti è stata costretta a nutrirsi degli umani perchè essendo una Mezzasangue, è sia umana che Fae.

Indietreggiai, però rimasi incantata dai suoi occhi verdi come un prato. Ren Owens era... Oddio, era di una bellezza selvaggia. Mi ricordava le foglie autunnali nel Nord della Virginia, nei toni dell'oro e del rame.
Distrutta da tutto quello che ha dovuto subire, non riesce più a ritrovare se stessa e a quanto pare, neanche la vicinanza di Ren sembra aiutarla, anzi, proprio una scelta fatta dal ragazzo per salvarla dalla morte certa, incrementerà ancora di più il suo dolore.


In questo ultimo capitolo faremo la conoscenza di nuovi personaggi, i Fae "buoni", ovvero quelli che non si cibano della linfa vitale degli uomini. Grazie a questi nuovi innesti ho avuto modo di apprezzare ancora di più i dialoghi tra i personaggi soprattutto quelli divertenti tra Ivy, il Principe buono e Campanellino. L'Armentrout come sempre è riuscita a catturarmi e a tenermi sulle spine fino alla fine del libro. La sua scrittura fluida e accattivante, mi ha regalato grandi emozioni e devo dire che, come per i precedenti libri, anche in questo capitolo, il punto forte rimane l'ironia. Il vincitore per eccellenza ovviamente è Campanellino che del tutto privo di pudore e filtro bocca cervello, ci farà piegare in due dalle risate.

Donne... mi sento di dirvi con tutto il cuore che se siete in un periodo amoroso no, attente... questo libro va letto con molta cautela e in piccole dosi perchè zia Jenny... ha deciso di farci prendere fuoco... le scene d'amore tra Ivy e Ren mi hanno infatti scaldata a dovere!

Puoi odiarmi oggi e domani, ma almeno hai un domani, e farò in modo che tu ne abbia un mucchio per essere arrabbiata con me.
E' arrivato il momento della battaglia finale, ma siamo sicuri che il Principe cattivo agisca da solo? Azione, desiderio, passione e ironia saranno gli ingredienti principali per questo Urban Fantasy magnifico.
E se in Ritorno da te avete sentito la mancanza di più azione, tranquilli che qui l'Armentrout ci ha nuovamente accontentati.
Non voglio dilungarmi ulteriormente, per paura di rovinarvi la lettura di questa emozionante serie, tanto ormai lo sappiamo, qualsiasi libro esca dalla penna di questa autrice, è un successo assicurato, quindi cosa aspettate? La serie Wicked vi sta aspettando... e chissà... visto il finale... magari un giorno li incontreremo nuovamente...

Amavo quell'uomo. Lo amavo perchè mi rincorreva ogni volta che fuggivo. Lo amavo perchè non mi aveva mai abbandonato, nè quando mi avevano tenuta prigioniera nè quando mi ero chiusa in me stessa, tagliando fuori tutti. Lo amavo perchè era una brava persona e, se avessi voluto mandare tutto a quel paese e andarmene all'istante, sarebbe venuto con me. Lo amavo perchè sapevo che più tardi sarebbe stato al mio fianco, pronto a combattere.

2 commenti

Powered by Blogger.