GRAPHIC NOVEL: SNOTGIRL - VERDE (NON) D'INVIDIA DI BRYAN LEE O' MALLEY

Buongiorno readers,
è arrivato il momento di parlarvi di una serie molto particolare che alterna la simpatia alla drammacità e sto parlando di  SNOTGIRL - verde (non) d'invidia, portata in Italia dalla Edizioni BD


Snotgirl
di Bryan Lee O’Malley - Leslie Hung
                                  
Genere: Graphic Novel
Editore:
BD Edizioni
Prezzo: € 15,00
Lottie Pearson, la protagonista del fumetto, a prima vista è una fashion blogger affermata e popolare, con stuoli di follower adoranti, ma in realtà è divorata dall’insicurezza. L’amicizia con una bellissima rivale la porterà a perdersi in un mondo di vendette e omicidi… che forse è solo nella sua testa!

RECENSIONE

La protagonista di questo fumetto molto particolare è Lottie Person. Lottie è un'affermatissima e popolarissima fashion blogger, un po' la nostra Ferragni che tra selfie, pubblicità e presentazioni, passa le sue giornate.
E' una bellissima ragazza, apparentemente adorata da tutti visto la quantità di follower, ma in realtà è una ragazza sola che può contare su pochissimi amici veri e che come tante ragazze della sua età, è divorata dall'insicurezza.
Per di più il suo bellissimo ragazzo l'ha lasciata per una sua ex aiutante "bruttina" che a quanto pare, cerca in tutto e per tutto di assomigliare a lei.

Presa dallo sconforto ormai ogni cosa sembra giocare a suo sfavore, compresa la forte allergia che la rende, in più occasioni, impresentabile.... difficile infatti postare foto con un naso verde perennemente sgocciolante.
Per riporre rimedio a questo catastrofico problema, Lottie acconsente di provare una cura sperimentale.
Tra le novità degli ultimi mesi c'è anche una nuova amicizia, quella con sua bellissima rivale, Caroline. Questo incontro però sancirà la fine del mondo perfetto di Lottie e ben presto la ragazza si ritroverà in un vortice fatto di vendette e omicidi.
Realtà o allucinazioni? Caroline esiste veramente o è solo il frutto degli effetti indesiderati della nuova cura?


Lottie Person è un personaggio fragile, buono, nonostante la sua fama e la sua notorietà non si è lasciata cambiare dal sistema anzi, in realtà ne è quasi stata risucchiata.
E' un personaggio che anche se sembra assecondare i soliti clichè dando troppa importanza ad un'allergia e una storia chiusa da tempo, in realtà ne è proprio la versione opposta.

Leggendo questo fumetto sinceramente tutto mi aspettavo, tranne che trovarmi davanti ad una storia veramente intrigante, geniale, misteriosa e a tratti anche inquietante.
Fino alla fine di questo primo capitolo non si riesce a capire se l'autore, Bryan Lee O’Malley, ha scelto di giocare con la testa della protagonista o con la nostra...
Le tavole disegnate da Leslie Hung, impeccabili e bellissime, non fanno che dare man forte alla storia donando ad ogni personaggio, la giusta veridicità.


Il finale a sorpresa di Snotgirl ha creato grandi aspettative sulla seconda uscita, quindi speriamo che continui a mantenere questo alone di mistero e di drammaticità che è riuscito a trasmettermi.


Storia: 9/10
Disegni: 9/10

Nessun commento

Powered by Blogger.