RECENSIONE: IL DIARIO DI LARA DI CHIARA SANTOIANNI

Buongiorno readers,
ed eccoci finalmente al giorno dell'anno tanto atteso...da domani infatti inizieranno le miei tanto sognate vacanze estive...
Prevedo un periodo di solo relax e tante bellissime letture che mi faranno compagnia durante questo periodo assolato.

Il diario di Lara
di Chiara Santoianni



Genere: ChickCult
Editore: ARPANet
Prezzo: € 5,00
Pagine: 170

Ecco che cosa succede ad una cosmo-addicted! Quando la vostra migliore amica è una rivista, può accadere veramente di tutto: il Cosmosapere non si discute! E allora, per riconquistare il vostro uomo, non resta che mettere in pratica i preziosi Cosmoconsigli: credete che basti organizzare un romantico week-end a Parigi, oppure una crociera verso i fiordi del Nord Europa? E la scorta di push-up spray? E le gustose barrette afrodisiache da recuperare via Internet? Se poi non si raggiungono i risultati sperati, poco male: tanto vale prepararvi a una piacevole vita da single, coltivandovi le amicizie sincere, dedicandovi a specialissimi trattamenti di bellezza e rimboccandovi le maniche per guadagnare tanti punti al lavoro (mai provato con i Chupa Chups?) Un diario esilarante, lungo la via per la felicità attraverso le pagine di Cosmopolitan! Il romanzo è inserito nella collana 'ChickCult' di ARPANet, tutta al femminile, per letture divertenti e appassionanti, caratterizzate da uno stile leggero, piacevole, ironico e scanzonato!
RECENSIONE

Ma si può essere completamente dipendenti dai giornali? La risposta è si, anche perchè se pensate che ci sono persone che in base a quello che l'oroscopo giornaliero prevede escono o no da casa...
Lara, la nostra protagonista, è una vera e propria cosmo-addicted, Cosmopolitan infatti è il suo Guru, la sua fonte d'isperazione... la sua Bibbia e quando con il suo ragazzo Oscar si inizia ad intravedere aria di crisi, perchè non ricorrere ai Cosmoconsigli?

Per il giornale più amato dalle donne infatti basta intraprendere un viaggio con il proprio ragazzo per ritornare alla normalità ma se proprio in uno di questi viaggi romantici il vostro lui conoscesse la vostra sostituta? Proprio così... purtroppo a Lara non serviranno a niente i perizomi leopardati, i push-up spray o le gustose barrette afrodisiache perchè Oscar a Parigi, ha fatto la conoscenza della sua Giselle.

A Lara quindi non rimane che traslocare e reinventarsi nuovamente ma a quanto pare, sembra una lontata parente di "Paperino"... ma è possibile che tutte le sfortune e le disavventure capitano a lei?
Attraverso il suo diario seguiremo così passo passo i risvolti nella sua vita, i suoi progressi, i suoi fallimenti o le sue nonconquiste. Lara ci appare come una ragazza qualunque, l'amica di tutti i giorni o più semplicemente, una di noi. Non ci troviamo infatti in presenza del classico personaggio stereotipato in cui nella vita tutto è facile... lei è una di noi e come noi fa parte del club MAI UNA GIOIA.

Ma la fortuna prima o poi gira per tutti no?


Con Il Diario di Lara ho ritrovato la scrittura di Chiara Santoianni che già in passato mi ha dimostrato di essere un'abile narratrice. Il suo stile leggereo, fresco e ironico mi ha regalato un ritratto comico di una normalissima donna che da sempre alla ricerca di una sua identità e libertà professionale e in perenne lotta con la bilancia, si affida in tutto e per tutto al suo unico maestro di vita... Cosmopolitan.
E' una lettura divertente, simpatica e in più occasioni, riuscirà a strapparvi grosse risate.

Il personaggio di Lara si avvicina molto alla Brigitte Jones del film ma è proprio questa similitudine che convince il lettore e rende Lara più umana.
Essendo una lettura breve forse il finale è stato un po' frettoloso... ormai mi ero così affezionata a lei che mi è dispiaciuto non sapere con precisione quando il suo cuore è ritornato a battere ma... vi consiglio lo stesso di leggere questo divertentissimo libro/diario.

Nessun commento

Powered by Blogger.