FUMETTILANDIA: YOUR NAME DI MAKOTO SHINKAI

Buon pomeriggio Gattolettori,
Fabiana ora ci parlerà di Your Name, il libro scritto da Makoto Shinkai mentre ne stava realizzando  proprio il famoso film di animazione che lo riguarda uscito in Giappone nel 2016.


Your Name
di Makoto Shinkai
                                        

Genere: Narrativa Contemporanea
Editore:
Edizioni BD
Pagine: 184
Prezzo: € 11,90 (ebook € 4,89)

Mitsuha, una ragazza di provincia, e Taki, giovane di Tokyo, sconosciuti entrambi delusi dalle loro quotidianità, si ritrovano un giorno a vivere in sogno una la vita dell'altro. Lasciandosi dei messaggi per il "risveglio" inizieranno a comunicare e a conoscersi, cercando di capire la loro strana relazione e il legame che li unisce e si rafforza notte dopo notte, sogno dopo sogno, mentre incombe il passaggio di una misteriosa cometa Una storia per tutti a cui è impossibile rimanere indifferenti, capace su carta come sullo schermo di danzare sul filo del reale, del sogno e del soprannaturale e di farci entrare nelle vite dei suoi protagonisti.
RECENSIONE

Mitsuha, una liceale che vive in una città di montagna, si ritrova, in sogno, nei panni di un ragazzo. Una stanza mai vista prima, amici che non conosce e Tokyo che si estende davanti a lei.
Nel frattempo, Taky, un liceale che abita proprio a Tokyo, vive la sua stessa esperienza, ritrovandosi, in sogno, nel corpo di una ragazza e in una città sperduta fra le montagne.
Presto si accorgeranno dello scambio onirico ma... l'incontro di due realtà così diverse metterà in moto gli ingranaggi del loro destino.


Jung diceva "rendi cosciente l'inconscio altrimenti sarà l'inconscio a guidare la tua vita..." questa è la storia di Taky e Mitsuha due giovani ragazzi apparentemente diversissimi tra loro. Lei ragazzina di provincia, nonostante sia la figlia del sindaco, mostra un animo semplice e discreto, lui invece di Tokyo, è uno studente lavoratore, intraprendente e in continuo movimento.


La storia ha inizio in una mattina qualunque, quando al risveglio, i due protagonisti si rendono conto di aver vissuto una vita parallela svegliandosi l'uno nel corpo dell'altro (immaginatevi ora cosa possa significare trovarsi in un corpo di sesso opposto)...tra imbarazzi e disorientamento iniziale, Taky e Mitsuha continuano, senza un apparente motivo, a scambiarsi  le anime. Ed è proprio durante questi scambi onirici che imparano a comunicare tra loro. Attraverso appunti o note lasciate sui rispettivi quaderni, si raccontano... danno consigli o pareri, imparano a vedere e a mostrare la vita sotto altri punti di vista... hanno così la possibilità di crescere, evolversi e "paradossalmente", essere se stessi.


La trama è avvincente e originale, la lettura scorrevole e piacevole.
È una storia di fantasia ma dal contenuto molto profondo!

Nessun commento

Powered by Blogger.