REVIEW PARTY: E' SUBITO L'ALBA DI ANGELA WHITE

Buongiorno readers,
oggi giornata piena quindi preparatevi che saranno veramente tante le novità e le letture fatte in anteprima proprio per voi. Iniziamo subito con un ritorno, Amazon Publishing ci presenta infatti il secondo volumente della serie Angeli Caduti, E' subito l'alba di Angela White.
Da oggi lo potrete trovare su tutti gli store online.


E' subito l'alba
di Angela White

Genere: New Adult
Editore: Amazon Publishing
Prezzo: € 9,99 (ebook e 3,99)
Pagine: 300
Uscita: 15 Maggio 2018
L’amore può tutto, anche vincere il dolore
Due mani bellissime capaci di guarire e far soffrire. Liam e la sua oscurità sapranno accogliere l’alba insieme a Samantha?
William Payne è un neurochirurgo di fama mondiale a cui la vita sembrerebbe aver regalato tutto: denaro, rispetto, l’ammirazione degli uomini e i favori delle donne. Ma dietro questa facciata si celano una rabbia feroce e autodistruttiva e una fragilità che ha radici nel passato.
Samantha Deveraux ha venticinque anni e si nasconde sotto le sue felpe extralarge, i jeans sformati e gli anfibi con i quali affronta il mondo a testa bassa. Solo davanti a un monitor di computer, tra numeri e codici, riesce a esprimersi veramente e ad allontanare il ricordo dei tradimenti che ha subito.
L’incontro di Liam e Sammy a distanza di anni costringerà entrambi a mostrarsi all’altro senza maschere né difese.
Chissà se la volpe dagli occhi verdi riuscirà a liberare dalla sua gabbia l’angelo guerriero...
RECENSIONE

Se anche voi siete tra quelle persone che si sono innamorate della scrittura di Angela White, leggendo "Buonanotte a chi non c'è" con questo ultimo libro non potrete far altro che confermare la sua immensa bravura.
Sarò esagerata ma la sua scrittura è musica per le mie orecchie... ha una capacità di farti entrare nel vivo della storia assolutamente indescrivibile e in genere, almeno per quanto mi riguarda, ci riescono solo l'Armentrout e la Clare.

Nel primo libro abbiamo sofferto e amato Nicholas Payne e Alice, i primi due protagonisti della serie degli angeli caduti mentre qui, avremo l'opportunità di conoscere approfonditamente, William Payne III, Liam, il fratello maggiore di Nicholas e Samantha, Sammy, la migliore amica di Alice.

Samantha una nerd a tutti gli effetti che vive di pane e tecnologia, è diventata un ingegnere informatico qualificato che lavora in una società leader nel settore delle biotecnologie mentre Liam, avendo seguito le norme del padre, ora è un affermato neurochirurgo.
Sarà proprio il progetto della King Inc. a cui Samantha ha dedicato anima e corpo a far sì che la sua strada si  incroci nuovamente con quella di Liam.
Ma riuscirà Samantha a convincere Liam Payne ad accettare la collaborazione affinchè il suo progetto vada in porto o essendo abituata ad affrontantare il mondo a testa bassa e a nascondersi dietro ad un monitor di computer si farà sopraffare dall'affascinante dottore?

"Io però non potrei mai essere diversa da come sono o fare le cose in un altro modo. Essere diversa vorrebbe dire uscire allo scoperto. Non saprei come fare. Non saprei come vivere lontano da un monitor, il mio scudo."

D'altro canto siamo proprio sicuri che dietro a quell'affabile e perfetto medico in realtà non si nasconda una persona arrabbiata e tormentata?

"Nessuno sa che esistono: il figlio perfetto, il dottore encomiabile e poi anche l'altro. Il vero Liam, quello che ha voglia di ruggire, di colpire e di far male... di buttare fuori fiele e rabbia e provare dolore fino in fondo. Al di là di tutte le maschere. Al di là di ciò che è giusto e ciò che non lo è, il lecito e l'illecito, il bianco e il nero."

Anche in questo secondo capitolo la White, che non da mai niente per scontato nelle sue storie, è riuscita a catturarmi e a farmi desiderare di non leggere mai la parola fine.
Entrambi i personaggi sono stati caratterizzati alla perfezione rendendoli, soprattutto per quanto riguarda Samantha, quasi delle persone reali.


Il loro passato tormentato e i tradimenti subiti in adolescenza, hanno fatto in modo che sia Liam che Samantha, che fino al momento del loro incontro, non erano stati ancora in grado di fidarsi di qualcuno, con perseveranza e tenacia, sono riusciti ad abbattere i loro muri... ma non crediate che sia stato semplice... prima vi faranno penare un bel po!
Attraverso problemi veri, reali e attuali, la White ci guiderà con maestria e semplicità lungo tutto il corso della storia in cui, vedremo piano piano scoprire tutte le maschere di Liam, ricordandoci quasi un personaggio Pirandelliano, e a far sì, che Samantha, smetta di nascondersi dietro ad un monitor iniziando ad affrontare la vita a testa alta.

"Tutti dobbiamo combattere. Quale che sia la strada che decidiamo di percorrere, ad attenderci troveremo sempre un campo di battaglia. Quello che fa la differenza è come decidiamo di combattere"

Come sempre anche i personaggi da "contorno" si fanno amare tantissimo, come il vicino gay, Jimmy che con i suoi consigli e pancake riesce sempre a risollevare l'animo di Sammy. Ho apprezzato tantissimo anche incontrare nuovamente Nicholas e Alice che avevo così adorato nel primo volume
Insomma la White con questo libro non fa che confermare il suo enorme talento e  destreggiandosi tra dolore, tormento, passione e romanticisimo, anche questa volta ci ha fatto innamorare degli Angeli Caduti.


Nessun commento

Powered by Blogger.