REVIEW PARTY: BUGIARDA DI SARAH J. NAUGHTON

Buon pomeriggio readers,
questa mattina vi ho parlato di un bellissimo romance ora invece è arrivato il momento di parlarvi di un altro libro altrettanto bello. Ecco quindi Bugiarda, un thriller psicologico che da oggi troverete in tutte le librerie e in tutti gli store online.


BUGIARDA
di Sarah J. Naughton

Genere: Thriller
Editore: DeA Planeta
Prezzo: € 17,00 (ebook e 7,99)
Pagine: 430
Uscita: 15 Maggio 2018
La chiesa sconsacrata di St Jerome, in un quartiere alla periferia di Londra, è un approdo sicuro per chi, come Jody, per miracolo è scampata a un passato difficile e ancora stenta a camminare con le proprie gambe. Dietro le sue vetrate dai mille colori, negli alloggi popolari ricavati sotto le ampie volte, la vita scorre apparentemente tranquilla. Fino a quando il giovane Abe, al termine di una serata romantica in compagnia proprio di Jody, finisce in coma per una caduta sospetta giù dalle scale. Tocca alla sorella Mags – inscalfibile e cinica avvocatessa in carriera, che da anni ha preferito tagliare i ponti con lui e con il resto della famiglia – accorrere al capezzale di Abe per decidere della sua sorte. Non prima, però, di aver capito cosa è accaduto davvero quella tragica notte. Perché tutti, ma proprio tutti a St Jerome, a partire dalla stessa Mags, hanno almeno un segreto da nascondere. E validi motivi per mentire.
Accolto con entusiasmo dai media e dai colleghi scrittori, Bugiarda è un thriller sorprendente e carico di tensione. Con un intreccio complesso e ingannevole quanto il cuore delle sue due protagoniste.
RECENSIONE

Mags avvocatessa in carriera, cinica e senza scrupoli viene chiamata al capezzale del fratello Abe, con cui aveva tagliato i ponti da anni, per deciderne il destino.
Abe infatti vittima di una bruttissima caduta dalle scale del suo appartamento, è stato messo in coma farmacologico certi che comunque al risveglio, sarà dichiarata la morte cerebrale.
In quanto unico famigliare in vita quindi, Mags si ritrova a volare nella capitale inglese per acconsentire a staccare la spina. Tutto sembra procedere naturalmente se non fosse però che Mags, inizia a nutrire dei grossi sospetti verso la ragazza apparentemente perfetta di Abe, Jody.

In attesa delle pratiche ospedaliere decide quindi di trasferirsi nell'appartamento del fratello all'interno del St. Jerome, una chiesa sconsacrata. Anche Jody vive lì, è stata lei infatti la prima a soccorrere Abe ma come è possibile che in un posto che ha mantenuto l'acustica particolare di una chiesa, nessuno abbia sentito niente?
A lungo andare Mags avrà la certeza che gli abitanti del St Jerome le stanno nascondendo qualcosa... tutti, sono inclini a mentire...del resto anche lei sta celando un enorme segreto. Il fratello ha tentato veramente il suicidio o è stato vittima solo di un banale incidente? Chi è Jody veramente e cosa sta nascondendo?

"Riappendo, e apro il minibar. Tre gin tonic più tardi, sono seduta sul letto con la TV a tutto volume, e sto cercando di stordirmi. L’agente Derbyshire aveva ragione, non tutte le tragedie celano un crimine, ma sono un avvocato, e in questo momento mi vengono in mente soltanto domande"

Queste e tantissime altre domande vi tormenteranno per tutto il tempo della lettura. L'autice infatti è stata abilissima nel tessere una rete fitta di bugie e dubbi.
Ogni personaggio principale, ha una storia passata fitta e tormentata e questo non fa che proiettarsi nell'immediato presente, manipolando l'emozioni del lettore dall'inizio alla fine.
Difficilmente riuscirete infatti a capire da subito chi sono gli interlocutori dei flash back iniziali ma piano piano, ogni avvenimento del passato sarà collocato anche nel presente.
Di questo libro ho amato tantissimo anche la scelta narrativa dell'autrice, io amo i POV e destreggiarmi tra i pensieri di Jody, Mags e Mira, colei che sa ma che non vuole parlare per proteggere il suo bambino, mi ha fatto adorare questa lettura ancora di più.


Il libro nonostante la mole, si è fatto divorare in una giornata... è stata infatti una lettura veramente scorrevole, sarà poi che in ogni capitolo l'autrice ha messo quel pizzico di suspanse e mistero che mi hanno spinto ad andare avanti velocemente per scoprirne la verità, e che verità... niente sarà come ve lo siete immaginato.

Sarà proprio la suspense quindi l'arma vincente di Bugiarda ma la Naughton è stata abile ad infittire il mistero anche attraverso le altre storie che fanno da sfondo a quella principale... Chi ha passato la sua infanzia a fuggire e chi si è ritrovata nel campo da baseball ad urlare?

Se siete amanti del genere non potete assolutamente perdervi anche questo gioellino, vederete... alla fine non riuscirete più a distinguere la menzogna dalla verità, perchè nessuno crede ad un bugiardo, neanche quando dicono la verità.

6 commenti

  1. Bella la tua ultima frase...nessuno crede ad un bugiardo neanche quando dice la verità.
    Devo assolutamente leggere questo libro!

    RispondiElimina
  2. Questo libro mi interessa sempre di più. Complimenti

    RispondiElimina
  3. Una storia che pian piano ti cattura e ti trascina con se... la voglia di leggerlo cresce sempre di più

    RispondiElimina
  4. Credo che anche io leggerei questo libro in un solo giorno..da quello che scrivi..ne sono sicurissima!!

    RispondiElimina
  5. Wow sembra un libro da leggere tutto d'un fiato la tua recensione ha aumentato la mia curiosità

    RispondiElimina
  6. Wow questa è la terza recensione che leggo e tutte voi la pensate allo stesso modo, questo libro è bellissimo. ❤
    Ormai non so più che dire se non che voglio leggerlo quanto prima, da buon amante del genere di certo non può sfuggirmi questa lettura. ❤
    I personaggi che popolano questo libro hanno delle storie alle spalle che fanno si che il lettore possa dubitare di tutti loro, è proprio questo il bello che alla fine nulla è mai come sembra e bisogna stare attenti a qualsiasi mossa. ❤
    Jody e Mags sono due protagoniste con una personalità tanto diversa tra loro, ma che insieme danno vita a questa storia avvincente dove i segreti, i misteri e l'angoscia del non sapere sono all'ordine del giorno. ❤
    La curiosità di districare i nodi che l'autrice ha tessuto in questa trama è tantissima, non vedo l'ora che tutti i pezzi del puzzle siano al suo posto, per poter capire dove sia la verità. ❤
    Anche a me piacciono i POV alternati cosi da riuscire a capire meglio il pensiero di tutti i protagonisti. ❤
    Sono sicura che farò le ore piccole pur di finirlo in un giorno, avete stuzzicato tantissimo la mia curiosità. ❤
    La tua frase finale poi è un tutto dire. . . Alla fine non riuscirete più a distinguere la menzogna dalla verità, perchè nessuno crede ad un bugiardo, neanche quando dicono la verità. ❤
    Bellissimo estratto. ❤
    Partecipo a questo vostro BlogTour + al ReviewParty + al Giveaway. ❤
    Di seguito vi elenco tutte le regole che ho rispettato nel form. ❤
    . Sono lettrice fissa di tutti i blog partecipanti a questo BlogTour e al ReviewParty con il nome: Elysa Pellino. ❤
    - Bookspedia.
    - Harem's Book.
    - IL Salotto DEL gatto libraio.
    - IL COLORE DEI LIBRI.
    - Aria's WILD.
    . Ho il "Like" alla pagina Facebook della casa editrice "DeA Planeta - narrativa" con il nome: Elysa Pellino. ❤
    . La mia e-mail: mora_1993_@hotmail.it
    (Ho commentato tutte le tappe di questo vostro BlogTour) ❤
    *Sto leggendo e commentando tutte le recensioni di questo vostro BlogTour* ❤
    . Ho completato il form in tutti i suoi campi. ❤
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti. ❤

    RispondiElimina

Powered by Blogger.