FUMETTILANDIA: MARIA ANTONIETTA LA GIOVENTU' DI UNA REGINA DI FUYUMI SORYO

Buongiorno miei amati lettori,
è arrivato il momento del nostro spazio dedicato ai Manga e alla Graphic Novel. Oggi vi parlerò infatti di un manga molto carino e visto che in questi giorni non si è parlato altro che delle Royal Wedding è capitato proprio a pennello.


Marie Antoinette
di Fuyumi Soryo
                                              
Genere: Drammatico - Storico
Editore:
Star Comics
Pagine: 208
Prezzo: € 7,00

In quest'ultima fatica di Fuyumi Soryo assistiamo a un lato inedito e poco raccontato della più famosa delle regine: Maria Antonietta d'Asburgo. In particolare, assisteremo alla sua infanzia e agli anni precedenti al matrimonio con Luigi XVI, e conosceremo non la regina ma una ragazza quasi comune, con le sue paure, i suoi più intimi desideri, la sua consapevolezza d'essere niente più che un burattino nelle mani della Storia.

RECENSIONE

Se amate gli intrighi di corte, lady oscar e la vita dei reali, non potete assolutamente perdervi questo fantastico manga.
Con Maria Antonietta - la gioventù di una regina ho avuto il piacere di fare un vero e proprio tuffo nel passato, ma mentre con l'anime di Lady Oscar siamo stati abituati a vedere la storia da parte del popolo e delle guardie reali, grazie alle tavole di Fuyumi Soryo, viviamo il tutto con gli occhi della giovane Maria Antonietta.


Come ricorderete, Maria Antonietta è stata l'ultima regina di Francia prima della Rivoluzione Francese iniziata con la conquista della bastiglia il 14 Luglio 1789.
Grazie a questo manga avremo modo di conoscere una regina diversa... quasi più vera rispetto a quella che noi tutti abbiamo visionato durante il periodo scolastico o attraverso Lady Oscar. Non è infatti una regina viziata o infedele ma è una regina giovane, minuta e che spesso si ritrova ad essere ingiustamente il capro espiatorio della corte. E' noto tra l'altro, grazie a studi recenti sulla regina, che la famosissima frase attribuitale prima della rivoluzione "Se non hanno più pane, che mangino brioches" in realtà non è mai stata pronunciata da lei.

Ho trovato molto interessante l'idea dell'autrice di concentrare il manga sulla parte iniziale della vita in Francia di Maria Antonietta, ovvero dal momento in cui è stata costretta a lasciare l'Austria per andare in sposa, a soli quattordicianni, a Luigi Augusto e diventare così la delfina di Francia.
Fatti sposare però in giovanissima età, non subito Maria Antonietta e Luigi Augusto, diventato poi Luigi XVI riuscirono a trovare quell'intesa che con il tempo li ha poi contraddistinti ma con il passare del tempo e con l'arrivo del primo erede, i rapporti migliorarano.

E' un manga veramente ben costruito, a partire dalla copertina che è semplicemente meravigliosa, alle tavole, che una dopo l'altra, ripercorrono più che fedelmente, i luoghi e i fatti storici di quel periodo. I disegni di Soryo sono così perfetti e pieni di dettagli che sembra quasi di sfogliare un album fotografico.
Si tratta di un manga autoconclusivo quindi avrete il piacere di iniziare e finire la storia nello stesso momento.


Tra l'altro ho trovato veramente molto interessante e geniale, l'idea di arricchire il fumetto con approfondimenti storici sia dei i personaggi presenti nel racconto che per i luoghi più importanti di questa storia.
Utilissimo al ripasso storico poi è stata senz'altro la Tavola dei Personaggi che con date e parentele precise, aiuterà il lettore a ricordare molte cose.

Se amate il genere, la storia e i manga, allora questo è un piccolo gioiellino che non potrete assolutamente farmi scappare.


Storia: 10/10
Disegni: 10/10

2 commenti

  1. Io non amo leggere i manga, ma devo ammettere che questi disegni mi piacciono molto! Sarà per i vestiti vaporosi che tanto mi piacciono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahhaha guarda sarebbe bello vivere a quel tempo solo per mettere i mille strati di vestiti e corpetti vaporosi ahahah
      Comunque questo manga è veramente molto carino e istruttivo ;-)

      Elimina

Powered by Blogger.