FUMETTILANDIA: LA MIA PRIMA VOLTA DI NILOO

Buongiorno readers,
finalmente mi sono ripresa da questa influenza malefica ma qui con questo tempo ormai uno non sa più come vestirsi...
Oggi voglio iniziare la mattinata con l'angolo dedicato ai fumetti, siete pronti per uno Shojo?


La mia prima volta
di Niloo


Genere: Shojo
Editore: Mangasenpai
Prezzo: € 6,90


Kiki è una sedicenne alla ricerca del primo vero amore, il ragazzo con cui condividere la prima volta. Sebbene imbarazzata dal tema, Kiki è anche molto curiosa e l’arrivo dell’affascinante Luke nella sua classe farà scattare in lei “quell’ingranaggio”. Sarà l’occasione della festa di compleanno di Charly, il suo migliore amico, a creare quell’alchimia tanto speciale. La Prima Volta, il primo bacio, la masturbazione…questo stupendo manga tedesco propone un approccio “europeo” alla tematica dello shojo manga, andando sicuramente ad arricchire il grande caleidoscopio di tecnica e talento dell’euromanga!
RECENSIONE

Kiki è una sedicenne come tante, si trova a vivere l'età più bella ma allo stesso tempo più odiata da ogni adolescente.
Questa infatti è l'età delle prime esperienze sessuali, delle prime uscite con i ragazzi ma soprattutto dei primi veri e propri innamoramenti.
Kiki fino a questo momento sembra ancora non rientrare in questa categoria e sentir parlare di esperienze sessuali o altro, ancora la imbarazza finchè, nella sua classe arriva Luke, un bellissimo ragazzo misterioso.

La fortuna vuole che anche Luke sembra essersi invaghito di Kiki, quindi per i due ragazzi niente sembra essere più semplice di così, se non fosse però che a complicare le cose tra i due ci sia il passato poco chiaro di Luke e Ben, il migliore amico di Kiki da sempre innamorato della ragazza.
Kiki si ritroverà quindi dall'essere completamente felice e spensierata ad essere turbata sia per la dichiarazione di Ben che per l'arrivo di Alex... una particolare vecchia amica di Luke.


Parto subito con il dirvi che i disegni di questo shojo sono magnifici e diciamocelo...mi sono fatta convincere soprattutto da quelli. Purtroppo però la storia l'ho trovata abbastanza banale e noiosa, la protagonista Kiki, ha zero mordente e anzi a volte risulta anche troppo noiosa.
Peccato perchè in genere io amo questo genere, adoro farmi venire le farfalle nello stomaco attraverso i shojo infatti proprio in questo momento sto leggendo anche Fruit Basket e Una ragazza alla moda ma con La mia prima volta non c'è stata la giusta attrazione.

Essendo la storia composta solo da due volumi, probabilmente è stata buttata, fin da subito, troppa carne alla brace e questo non mi ha dato modo di apprezzare come si deve i personaggi... personalmente avrei preferito che qualche rivelazione fosse stata tenuta per il secondo volume.

Sicuramente però lo stile di Niloo non passa inosservato, ogni tavola infatti, nonostante tutto, è riuscita a catturarmi e se l'intento era quello di farmi proseguire con la storia, il traguardo è stato raggiunto. Il cliffangher finale poi non ha fatto altro che incuriosirmi ancora di più.
Vediamo se con questo secondo capitolo Kiki si farà amare o detestare definitivamente...

Storia: 5/10
Disegni: 10/10


Nessun commento

Powered by Blogger.