RECENSIONE: L'OMBRA DI ARES DI JENNIFERL. ARMENTROUT

Buongiorno readers,
siamo già giunti a metà settimana, chissà...arriverà finalmente questa Primavera? Intanto venitevi a scaldare il cuore con questo ultimo libro della serie Covenant, L'ombra di Ares di Jennifer L. Armentrout.

L'ombra di Ares
di Jennifer L. Armentrout


Genere: Fantasy
Serie: Coventant Series #5
Editore: Harper Collins
Prezzo: € 16,00 (€ 6,99 ebook)
Pagine: 446
Uscita: 2 Novembre 2017
Mentre il mondo dei mortali scivola nel caos, travolto da una guerra in cui divinità, Puri e Mezzosangue si affrontano senza esclusione di colpi, Alex per la prima volta non sa cosa fare. La scioccante sconfitta che ha lasciato sul suo corpo ferite indelebili ha segnato profondamente anche la sua anima, costringendola a dubitare di se stessa e delle sue reali capacità di mettere fine a quell'insensato conflitto una volta per tutte. Come se non bastasse, gli ostacoli che separano lei e Aiden dalla felicità sembrano moltiplicarsi, e l'idea di doversi fidare di un nemico letale per scendere ancora una volta negli Inferi e liberare uno degli dei più potenti e pericolosi di tutti i tempi è a dir poco destabilizzante. Ma la resa dei conti è ormai imminente, e Alex sa che sarà messa di fronte a una scelta terribile: la distruzione di tutto ciò che ha di più caro... o la propria fine.
Recensione

Per tutti quelli che come me hanno amato la serie Covenant dell'insuperabile zia Jenny, L'ombra di Ares vi avviso che sarà un colpo al cuore. Si perchè con questo quinto volume siamo arrivati, purtroppo, alla conclusione della fantastica avventura di Alex, Aiden, Seth e tutta la "Fighissima armata".
Non starò quindi a raccontarvi quello che è successo precedentemente anche perchè se avete seguito la serie ormai ne conoscerete tutte le sue dinamiche e dal titolo, avrete già intuito che il Dio ad aver architettato questo grande piano di distruzione è Ares. Si proprio lui il mio gatto roscio ahahha ma no in questo caso si parla del vero Ares...il Dio della guerra.
Con l'appoggio di Lucien e Seth infatti Ares oltre ad aver fatto scivolare nel caos il mondo dei mortali, sta cercando di portare avanti il suo piano di distruzione verso tutto l'Olimpo.

Alex invece dopo lo scontro con Ares, avvenuto nella Vendetta dei Dei, è alle prese con le sue emozioni, che a quanto pare, sembrano non arrivargli più a parte la paura.
Inaspettatamente però sarà proprio grazie all'aiuto di Seth, ritornato ad essere presente nella vita di Alex dopo essersi pentito, con il supporto del magnifico Aiden e del fantastico Apollo, a far ritornare "normale"la nostra cara Alex.

"Il mio cuore è tuo, e così la mia forza. Non sottovalutare le due cose: sono disposto a morire per te."
Ormai è quasi scontato dire che l'Armentrout ha una capacità narrativa indescrivibile, ma lettori miei lo devo dire nuovamente, questa autrice è unica. Riesce a districarsi tra azioni, picchi ironici e scene sentimentali come nessuno è in grado di fare. Con questo libro infatti mi sono ammazzata dalle risate, ho pianto come una bambina e mi sono emozionata come non mai... solo lei... solo lei riesce  a farmi scaturire tutto questo.


I personaggi sia quelli prencipali che secondari, come sempre godono di una propria anima, sono caratterizzati talmente bene infatti che sembrano reali, quindi immaginate la mia tristezza quando sono arrivata ai ringraziamenti e ora... chi mi farà scendere la bavetta? Aiden mi mancherai...
Lo stile dell'Armentrout anche qui è inconfondibile... piacevole, scorrevole e leggero, in pochissimo tempo, senza rendervene conto, vi ritroverete alla fine del libro.

"Il suo bacio mi rapì e mi portò in un luogo senza pensieri. Niente Ares. Niente battaglie imminenti da pianificare. Niente Seth. Niente paura nè dolore. Sentivo soltanto calore, amore e Aiden"
Questo ultimo capitolo ci ha regalato tantissime emozioni nel finale sopratutto per quanto riguarda la vita di Alex e pensare che all'inizio della serie, non avevo molta simpatia per questo personaggio, ora invece... l'adoro a dimostrazione che dal primo capitolo, tutti i personaggi sono mano a mano cresciuti e maturati.

Potrei stare qui a parlarvi per ore della serie o di questo ultimo libro, ma come ben sapete odio gli spoiler, quindi... se ancora non lo avete fatto andatevi a leggere questa serie e capirete tutto il mio entusiasmo, tra l'altro la conclusione di questo libro ci fa ben sperare che anche nella serie Titan ci sarà da divertirsi.

Nessun commento

Powered by Blogger.