BLOGTOUR: CHI HA LIBERATO GLI DEI? DI MAZ EVANS - 1° TAPPA

Buongiorno readers,
come avete passato questo week end? Io sommersa dai libri e non sto scherzando, avevo veramente tantissime cose da recuperare e ancora non ho finito...
Per fortuna sono state tutte letture strepitose come il libro di cui vi andrò a parlare ora. Nel pomeriggio troverete anche la recensione ma ora è arrivato il momento di aprire il Blogtour dedicato a Chi ha liberato gli Dei? di Maz Evans edito Mondadori 


Chi ha liberato gli Dei?
di Maz Evans

Genere: Fantasy
Editore: Mondadori
Prezzo: € 13,60 (€ 8,99 ebook)
Pagine: 290
Uscita: 17 Aprile 2018
Mentre esprime un desiderio a una stella cadente, Elliot non si aspetta certo che una costellazione gli precipiti sul tetto di casa. Virgo pensa di essere perfetta, Elliot è convinto del contrario. Insieme liberano Thanatos, il malvagio demone della morte. Che errore colossale! Per rimediare hanno bisogno del re degli dei e del suo nobile destriero. Ma quello che si ritrovano sono uno Zeus un po' sovrappeso e Pegaso, il suo cavallo snob. Sicuri che gli dei siano davvero pronti per salvare il mondo? E il mondo è davvero pronto per gli dei?
TI PRESENTO GLI DEI

Quante volte duranti i periodi scolastici ci hanno assillato con le divintà greche, i miti, le leggende ecc... bhè ve lo dico io, tante, eppure personalmente questo mondo mitologico mi ha sempre affascinato. Sarà stato merito dell'anime di Pollon o l'impersonificazione di Brad Pitt in Achille? Chi lo sa fatto sta che più leggo libri su questo mondo e più sono contenta.
Pensate che bello prendere il posto di Ellito e farsi un bel viaggietto nel mondo dell'Olimpo, vi piacerebbe? Allora perchè no partiamo anche noi!


E' arrivato allora il momento di presentarvi i DODICI DEI DELL'OLIMPO

Ebbene si questi sono i Dei che abitano sull'Olimpo, il nostro amico Elliot ha avuto il piacere di incontrare il più grande, il Re di tutti i Re...ZEUS, io invece avrei tanto voluto conoscere Apollo, soprattutto se è così figo come lo rappresenta l'Armentrout.

Ma il mondo è nato con dodici Dei belli e fatti? Assolutamente no...in principio c'era il CAOS... nel vero senso della parola ehehhe.
Dal Caos venne generata la Madre Terra conosciuta anche con il nome di Gea (o Gaia), per sempre sede sicura di tutti i mortali e gli immortali.

Subito dopo nacque il Tartaro, l'orrendo buio sotterraneo, privo di ogni luce, che si annida nei recessi della Terra.

Dal Caos sorsero anche l'Erebo (il buio, privo di luce, della profondità abissale) e la Notte, nei confronti dei quali tutti gli altri dèi provavano un sacro timore; dalla loro unione nacquero l'Etere e il Giorno, ma anche divinità più sinistre come Thanatos, la terribile dea della morte, il Sonno, la Fame, l'Oblio, il Lamento, il Sarcasmo, la Discordia e la Nemesi, la terribile vendetta degli dèi. 

Narra Esiodo che dalla dea Terra, con Urano giaciuta, nacquero dodici figli: l'Oceano profondo, enorme fiume che circonda tute le terre emerse; Mnemòsine (la Memoria), Temi (la divina Giustizia), Rea, Giapeto e Crio; Iperione e Teia, dalla cui unione nacquero Helios (il Sole), Selene (la Luna) ed Eos dalle dita rosee (l'Aurora); l'amabile Teti, sposa di Oceano, che generò la stirpe dei fiumi e le Oceanine, ninfe del mare; Ceo e Febe dalla ghirlanda d'oro, che concepì Leto (la Notte Buia) e Asteria (la Notte Stellata). Dopo di loro... 

CRONO che spodestato il padre Urano, sposò la sorella Rea e da qui...nacquero i nostri amati DEI.

Siete riusciti a capire un po' le parentele? Immaginatevi quindi la confusione iniziale del nostro povero Elliot che si è trovato alle prese anche con le costellazioni e la sua amica Virgo.



CALENDARIO

Allora questa prima tappa vi ha aiutato a ripassare il mondo Divino? Se volete saperne di più non perdetevi la prossima tappa sul Blog Il colore dei libri che parlerà di Thanatos - miti e leggenda.


Nessun commento

Powered by Blogger.