FUMETTILANDIA: LA SPAVENTOSA PAURA DI EPIPHANIE FRAYEUR DI SEVERINE GAUTHIER E CLEMENT LEFEVRE

Buon pomeriggio readers,
per l'appuntamento con Fumettilandia, oggi voglio presentarvi una storia bellissima che vi ricorderà molto la nostra Alice nel paese delle meraviglie. Siete pronti per conoscere Epiphanie?
Venite a conoscerla grazie a questa fantastica Graphic Novel della collana Tipitondi di Tunuè.


La spaventosa paura di Épiphanie Frayeur
di Séverine Gauthier, Clément Lefévre
                                                       

Genere: Graphic Novel
Editore: Tunuè
Prezzo: € 17,00
Pagine: 96
Uscita: 22 Marzo 2018
Le paure di Épiphanie crescono più veloci di lei. La ragazzina ha paura di tutto, sempre. La sua paura è un'enorme massa nera multiforme che la segue ovunque, attaccata ai suoi piedi come fosse la sua ombra. E Épiphanie è una di quelle persone che verrebbero spaventate anche dalla propria ombra, appunto. Al compimento dei suoi nove anni la bambina desidera domare la sua paura e non subirla più, e in questo viaggio di ricerca farà degli incontri speciali: uno psichiatra, un parrucchiere, un cavaliere senza macchia, un domatore di belve, una veggente. Riuscirà Épiphanie a stabilire dei nuovi legami che la possano rendere più forte e coraggiosa? Età di lettura: da 8 anni.
RECENSIONE

Epiphanie Frayeur è una bambina come tante, ha otto anni e mezzo, ma come molte sue coetane ha delle paure. La paura di Epiphanie però è ormai talmente grande che il suo umore ma soprattutto i suoi capelli, sembrano a non riuscire a gestire più la cosa. 


Ma cos'è che spaventata tanto questa bambina così dolce e educata? Non ci crederete ma Epiphanie è terrorizzata dalla sua ombra che oltre a seguirla ovunque e a prendere decisioni per lei, è anche cresciuta molto.


Ecco Épiphanie. Ha otto anni e mezzo.
Ed ecco la sua paura, ha otto anni e mezzo pure lei.
In otto anni e mezzo Épiphanie non è cresciuta molto.
La sua paura sì.

La bambina quindi stufa di aver sempre paura di tutto, decide di partire alla ricerca di aiuto ma sulla strada incontrerà tantissimi personaggi bizzarri che, in qualche modo, riusciranno ad infonderle coraggio. Devo dire che incontrare il Dottor Psyche o Il cavalier senza macchia  mi ha fatto molto sorridere soprattutto perchè mi hanno ricordato tantissimo altrettanti personaggio strambi come il Mago di Oz e Don Chisciotte.

Attraverso le tavole di questa dolcissima Graphic Novel, disegnata da Clément Lefèvre e sceneggiata da Séverine Gauthier, impareremo ad affrontare le paure. Come tutte le opere della Tunuè poi, i disegni e i colori oltre che essere belli, hanno rappresentato alla perfezione lo stato d'animo della protagonista. Ad indicare infatti il picco maggiore della paura di Epiphanie sono stati usati colori da cupi e scuri mentre per rappresentare la sua ritrovata spensieratezza, tonalità calde e chiare.

Epiphanie ben presto si renderà conto che nonostante i viaggi, gli aiuti o i consigli... le poprie paure vanno affrontate da soli.

Nessun commento

Powered by Blogger.