PROGETTO INFANZIA: LA GRANDE RUOTA DI CHRISTINE BEIGEL E MAGALI LE HUCHE

Buon pomeriggio Gattolettori,
eccoci qui con un altro appuntamento dedicato alle mamme e ai più piccini.
Oggi  Katia, attraverso La grande ruota, ci mostrerà come la troppa vanità a volte ci rende sciocchi.


La grande ruota
di Christine Beigel - Magali Le Huche

Editore: Edizioni Clichy
Prezzo: € 15,00
Pagine: 20

Il pavone arrogante e dispettoso ha veramente stufato tutti! Così i suoi vicini - la lumaca, la gallina e la donnola - esasperati dai suoi continui scherni, decidono di dargli una bella lezione. Il pavone nel pieno della sua superbia apostrofa la lumaca come «bavosa» e la gallina come «pollastra». Ma le due, più lucide e con i piedi per terra, sapranno lodarlo a tal punto da convincerlo di poter competere in resistenza e magnificenza con la ruota panoramica della fiera del paese... e il povero pavone alla fine capisce molto bene la lezione! Età di lettura: da 5 anni.
Recensione

Il pavone, tronfio di sé, vive nell’illogica presunzione di essere superiore agli altri. Lo sanno bene la
lumaca, la gallina e la donnola, vittime dei suoi continui scherni.
Pur   di   apparire   affascinante,   elegante,   splendente   e   seducente,   il   pavone   esibisce   la   sua   coda   e aggredisce   a   parole   gli   altri   animali   del   villaggio,   la   lumaca   l’apostrofa   come   “bavosa”,   la   gallina “pollastra” e la donnola “puzza”.
 

Sarà la lucidità e la lungimiranza delle vittime della sua arroganza a mettere il pavone nelle condizioni di pensare   che   nessuno   può   essere   perfetto   sempre   e   comunque.   Perché   quasi   sempre   dietro   la maschera della superbia e della vanità, si nasconde un bisogno di vicinanza ed affetto.

 
Un libro per bambini che illustra con semplicità i rischi di essere troppo vanitosi. Le illustrazioni colorate e il testo semplice e diretto veicolano benissimo il messaggio "la troppa vanità rende sciocchi!".

Nessun commento

Powered by Blogger.