PROGETTO INFANZIA: ADA E I RIFIUTI DI ADONELLA COMAZZETTO

Buongiorno Gattolettori,
eccomi qui per il nostro consueto appuntamento con l'angolo dedicato ai più piccini. Oggi il nostro bravissimo Alessandro ci parlerà di un libro in cui, grazie ad una bambina di nome Ada, i bambini scopriranno che le cose che si buttano, spesso possono transformarsi in qualcosa di utile.


Ada e i rifiuti
di Adonella Comazzetto


Editore: Carthusia
Collana: Diamoci una mano
Illustratore: Marissa Morelli
Prezzo: € 15,90
Pagine: 30


Insieme ad Ada i bambini scoprono che le cose che si buttano via possono rinascere in nuovi oggetti... ma solo se i rifiuti vengono separati! Età di lettura: da 4 anni.
Recensione


Ada e i rifiuti”, un nuovo albo approdato nella scuola di Progetto Infanzia con un testo semplice e incentrato sul rispetto dell’ambiente.
In una giornata rumorosa, dedicata alle pulizie, Ada non riesce a capire cosa sta succedendo in casa.
I grandi corrono da una stanza all’altra e la bambina vuole capire il perché: "giornata di pulizie in famiglia" e il papà prova a spiegare alla bambina l’importanza di dividere i materiali a seconda della loro composizione.
Nel ‘700 il chimico Lavoisier sosteneva :“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”.
Le azioni sono importanti e ci definiscono come persone. Siamo gli artefici del nostro percorso e rispettare quello che madre natura ci ha donato e’ un gesto d’amore verso noi stessi.


Gli adulti hanno un ruolo fondamentale, non solo perché hanno ovviamente tutte le capacità per far sì che ciò avvenga, ma anche per trasmettere quel seme di rispetto ai propri figli, un seme che potrà sbocciare e diventare un albero ben saldo a terra, con radici forti e foglie lucenti.

Oggi Ada ha scoperto una magia: se i rifiuti vengono separati, si trasformano in oggetti nuovi e preziosi

Nessun commento

Powered by Blogger.