FUMETTILANDIA: STRISCE A FUMETTI SARAH ANDERSON E LORENZA DI SEPIO

Eccomi nuovamente qui gattolettori,
per parlarvi del nostro consueto appuntamento con Fumettilandia...oggi Fabiana non ci parlerà di veri e propri fumetti ma ci mostrerà la bravuta di due fumettiste diventate famose grazie alle loro Strisce a Fumetti. Per chi ancora non avesse capito sto parlando di Sarah Andersen edito Becco Giallo e Lorenza Di Sepio edito Magic Press.


Strisce
di Sarah Andersen


Recensione

Okay, non parliamo di un manga o di un vero e proprio fumetto, in questo caso sono per lo più strisce ideate dalla fumettista newyorkese Sara Andersen e raccolte in due libri:

1) Crescere che palle
2) Un grosso morbido bozzolo felice

In entrambi viene descritta in modo ironico e divertente la quotidianità di una ragazza nel far fronte a tutto ciò che implica diventare grandi,nonché il costante impegno della stessa ad evitare le infinite responsabilità che il mondo reale impone.
I disegni sono semplici, incisivi. Si può supporre che, la protagonista di queste illustrazioni sia l'alter ego di Sara Andersen, anche se potrebbe tranquillamentenon essere l'alter ego di molte di noi (mio di sicuro!)...insomma...come non identificarsi e simpatizzare con questi "scarabocchi", riconoscendosi in quelli che sono gli stati d'animo, le ansie di una ragazza ormai cresciuta, ma non ancora pronta a definirsi adulta?!?

Strisce
di Lorenza Di Sepio


Recensione

Sulla falsariga di Sara's Scribbles, SIMPLE e MADAMA di Lorenza Di Sepio.
Nato come striscia per Facebook, diventa in poco tempo così noto e apprezzato da permettere la pubblicazione del primo volume "La  Scintilla" e dei successivi "Orgoglio e Pregiudizio", "Avventure al Metrò", "Il Bello e la Bestia" e "Tandem".
Con estrema semplicità e simpatia, Lorenza Di Sepio ironizza sulla quotidianità della vita di coppia dei protagonisti, Simple e Madama, descrivendo situazioni comiche, comuni a tutti.
Madama è irruente, volubile, esuberante e con il suo carattere mette spesso alla prova la pazienza del semplice, pragmatico e poco complesso Simple e Madama è una sorta di Sandra e Raimondo del fumetto (dando per scontato che tutti conoscano Sandra e Raimondo).

I libri sono leggeri, divertenti, colorati, belle le illustrazioni; le strisce rispecchiano tutti noi, vi sfido a guardare anche solo la copertina di Avventure nel Metrò e non dire "eccomi questa/o sono io nel mio tram tram quotidiano".

..ah piccola nota personale: ho incontrato Lorenza Di Sepio due anni fa al Romix, l'ho trovata carinissima e molto alla mano! (..e autografandomi il libro, mi ha fatto inaspettatamente una caricatura troppo  troppo simpatica!!!)

3 commenti

  1. Ciao! Anche io adoro le strisce di Sara e Lorenza *_* adoro particolarmente il personaggio di Simple xD

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ho già visto alcune di queste strisce, le trovo molto simpatiche :-)

    RispondiElimina
  3. Adoro le strisce di Sarah Anderson, al punto che ho preso i libri anche se sono reperibili on-line sulla sua pagina facebook XD (e nel secondo ho anche l’autografo). Simple e Madama, invece, non mi hanno mai coinvolta molto.

    RispondiElimina

Powered by Blogger.