FUMETTILANDIA: ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE DI DAVID CHAUVEL E XAVIER COLLETTE

Hola readers,
come avete passato questo week end grigio e uggioso? Io praticamente tra le mura di casa e finalmente ne ho approfittato per sistemare la mia mini libreria in soffitta eheheh.
Oggi voglio aprire questo lunedì parlandovi di un storia che ormai voi tutti conoscerete a menadito ma che, anche se ci viene presentata in mille modi diversi, finiamo sempre con l'amarla. Non avete ancora capito di cosa sto parlando? Ma ovviamente di Alice nel paese delle Meraviglie e della fantastica versione a fumetti della Renoir Comics.


Alice nel paese delle Meravigile
di David Chauvel e Xavier Collette
                                                       
Genere: Fumetto/Graphic Novel
Editore:
Renoir Comics
Prezzo: € 10,97
Pagine: 72

Un coniglio bianco che corre, una ragazzina curiosa che lo insegue e cade in un profondo buco, un mondo straordinario dove ogni logica è illogica, personaggi bizzarri come lo Stregatto o la Regina di cuori... Chi non li conosce?

Da riscoprire in questo nuovo adattamento a fumetti che, con tavole affascinanti e coinvolgenti, splendidamente disegnate e colorate, ci attrae nell’irresistibile Paese delle meraviglie.
RECENSIONE

E' sorprendente rendersi conto in quanti modi è stata riprodotta la favola di Lewis Caroll ma è altrettanto sorprendente rendersi conto che in ogni forma o versione venga proposta al pubblico, questa favola riesce sempre a meravigliare e stupire proprio come il fantastico paese scoperto dalla bambina di nome Alice.

E' inutile che sto qui a raccontarvi la storia di Alice nel paese delle Meraviglie, sia grandi che piccini ormai, grazie anche alla Disney e alle transposizioni cinematografiche, la dovrebbero conoscere a mena dito. E' infatti l'avventura di una bambina che approdando in maniera bizzarra in un Paese Meraviglioso e Fantastico, imparerà a crescere, ad affrontate i problemi della vita e a prendersi le sue responsabilità.
I riflettori quindi vanno puntati sul mio stupore e il piacere che ho provato leggendo questo nuovo adattamento a fumetti di David Chauvel e Xavier Collette.


Come accennato, la storia ripercorre quasi fedelmente, a parte per il cambio look-capelli, l'avventura di Alice nel Paese delle Meraviglie, all'inizio del fumetto quindi ad attenderla ci sarà il classico cunicolo e mano a mano che si prosegue con la storia, incontreremo i personaggi più celebri della favola. Ciò che sorprende realmente quindi sono le tavole che, splendidamente disegnate, riescono a trasmettere al lettore, la stessa atmosfera e ilarità che abbiamo percepito con il cartone della Disney.
E' un fumetto breve, di soli 72 pagine, si legge quindi molto velocemente ed è adatto sia ad un pubblico piccolo che per i grandi, che sicuramente lo apprezzeranno di più. 
Le pagine variopinte poi, che a mio avviso potrebbero essere considerati dei piccoli quadri, regalano al lettore quella sensazione di "realtà".


Ovviamente essendo un fumetto manca quella parte narrativa esaustiva che siamo abituati a trovare in ogni libro ma questa versione della Renoir Comics è un prodotto talmente ben curato che per gli amanti di Alice, questa frizzante versione non può assolutamente mancare nelle proprie librerie, insomma... è un gioiellino che tutti gli amanti del bel tratto dovrebbero possedere.

4 commenti

Powered by Blogger.