FUMETTILANDIA: SLAM DUNK DI TAKEIDO INOUE

Buon pomeriggio gattolettori,
come vi avevo già annunciato il mese scorso, entra a far parte del Salotto del Gatto Libraio anche la sessione dedicata ai Fumetti che sarà sempre gestita da me e da una New Entry, Fabiana.
Oggi sarà lei infatti a parlarvi di un fumetto ormai noto agli esperti del settore.


Slam Dunk
di Takehido Inoue

Genere: Manga
Editore: GP Publishing
Prezzo: € 4,70

Hanamichi Sakuragi è un giovane teppista conosciuto per essere un attaccabrighe e che si iscrive al primo anno della scuola superiore Shohoku, nella prefettura di Kanagawa. È particolarmente sfortunato con le ragazze e ciò lo rende triste e bersaglio di ripetute prese in giro da parte dei suoi amici Mito, Okusu, Takamiya e Noma. Dopo essere stato scaricato da una ragazza che era innamorata di un giocatore di basket Hanamichi inizia ad odiare questo sport e non ne vuol sentire parlare per nessuna ragione.
Le cose per lui sembrano cambiare quando incontra Haruko Akagi, matricola come lui e appassionata di pallacanestro; la ragazza lo incoraggia ad entrare nel club di basket della scuola, impressionata dalla sua altezza e dalla sua prestanza fisica. Lui se ne innamora perdutamente e accetta solo per poterla conquistare.
Lo Shohoku è in quel momento una squadra mediocre: l'unico elemento di spicco è il fratello di Haruko e capitano della squadra, Takenori Akagi (subito ribattezzato "Gorilla" dallo stesso Hanamichi per il suo mastodontico aspetto fisico). Tuttavia, l'approdo in squadra della matricola Kaede Rukawa, proveniente dalle scuole medie Tomigaoka e considerato un fuoriclasse, sembra aprire nuovi ed insperati scenari. Sakuragi, saputa della fortissima infatuazione che Haruko ha nei suoi confronti fin dalle scuole medie, svilupperà nei confronti di Rukawa un fortissimo dualismo, spesso fonte di divertentissime gag.
Recensione


31 volumi scritti e disegnati da Takehido Inoue.
Protagonista, non assoluto, è  Hanamichi Sakuragi, una matricola del liceo che non passa inosservata ne per l'aspetto fisico ne per il temperamento o, per meglio dire, pessimo carattere. Dopo aver incontrato e perso la testa per la bella Haruko, Hanamichi, che ha già all'attivo 51 delusioni amorose, decide di entrare nella squadra di basket con il solo scopo di conquistarla. Gli approcci iniziali non saranno facili ma, grazie anche al supporto di Haruko, Hanamichi scoprirà ben presto di avere un innato talento per questo sport.


Non voglio raccontare troppo della storia..è si un manga sportivo ma, è anche una storia di sogni, speranze, sacrifici, vittorie e sconfitte.
Comico, esilerante, divertente come pochi..insomma nel leggerlo potreste facilmente ritrovarvi a ridere da soli!
I personaggi non sono mai divinizzati, non c'è nessun eroe.
Hanamichi è goffo, a volte ridicolo, non è perfetto, così come i suoi compagni, amici o avversari.
Non c'è campione invincibile o che non possa essere sconfitto!
La storia è descritta magnificamente anche grazie  ai disegni che,  dal primo all'ultimo volume, subiscono una costante evoluzione grafica.
Che dire, sicuramente un manga da leggere anche se...beh per quanto riguarda il finale lascio a voi il giudizio!




1 commento

  1. Il manga non l'ho mai letto, ma da ragazzina adoravo l'anime! *-*
    So ancora la sigla a memoria! xD

    RispondiElimina

Powered by Blogger.