PAGINA 69# 41

Hola readers,
è giunto il momento del nostro consueto appuntamento legato agli Autori Emergenti, ecco qui la  rubrica di Pagina 69, in cui oggi ospiteremo "Il gusto del tempo" di Melissa Costi

Pagina 69

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.
 
IL GUSTO DEL TEMPO - MELISSA COSTI

Genere: Romance
Editore: Lettere Animate
Prezzo: € 11,00 (ebook 2,99) 
Pagine: 123
Uscita: 20 Ottobre 2017

Aurora ha 28 anni e tante domande per la testa. Alla perenne ricerca di sé stessa , fragile e inquieta, fatica a trovare il proprio spazio nel mondo, un mondo che le appare una giungla pericolosa dove tutti sembrano andare avanti tranne lei. Bloccata dalle sue incertezze, osserva la realtà sentendosene esclusa. Sarà l’incontro con Marco, un giovane giornalista siciliano, a stravolgere la sua quotidianità e a portare nuovi colori nella sua vita La malinconia e la solitudine verranno rimpiazzate da un rapporto in cui imparerà a mettere sottovuoto le ombre che oscurano il suo presente. Attraverso la condivisione delle loro esistenze, riusciranno a prendersi per mano e passo dopo passo riassaporeranno il gusto del tempo.


Capitolo Dieci

Con lo sguardo rivolto verso le colline e il fiato che affannato cercava di ritrovare la sua
normalità, rimase in silenzio ad ammirare quel paesaggio in cui tutto sembrava essere incontaminato. Nel cielo, le nuvole stavano scivolando via grazie ad un leggero vento che si era alzato, il sole riscaldava l'aria e accarezzava il volto di Aurora che ad occhi chiusi si lasciava coccolare da quei raggi così luminosi sentendo crescere dentro di lei una strana forma di felicità. 

Ho sempre cercato di capire che cosa volesse significare essere felici. Alle elementari la maestra scrisse alla lavagna “Disegnate la felicità”. C’era chi disegnava il proprio cane, la famiglia, il pallone da calcio, una torta al cioccolato. Io c’impiegai un bel po’ a decidere e alla fine disegnai il mare con sopra un arcobaleno, pensando che la felicità fosse fatta di colori e basta. Per anni e ancora oggi mi domando che cos’è, ma non riesco a collegarla ad un concetto fisso e definito, per me prende colore via via che passano le stagioni e qualche volta la sento veramente gironzolare dentro alla mia testa. Come adesso che guardo il cielo, vedo il blu, il giallo, gli occhi di Marco e la faccia tonda di un gatto e penso di sentirmi stranamente sollevata. Forse sono felice.
BIOGRAFIA

Melissa Costi  è nata in un giorno d’aprile dell’anno 1986 a Grosseto. Dopo essersi diplomata al liceo delle Scienze Sociali ha conseguito una laurea in Sociologia presso la facoltà di Scienze Politiche a Bologna, città dove attualmente vive. Ama gli animali, in particolar modo il suo inseparabile gatto, la letteratura e ogni sua giornata è caratterizzata sempre da una musica di sottofondo necessaria a far tacere il frastuono quotidiano.
Appassionata da sempre di fotografia e scrittura,  “Il gusto del tempo” è il suo romanzo d’esordio.
Allora che cosa ve ne sembra? Se volete acquistarlo vi basta cliccare qui sotto


Nessun commento

Powered by Blogger.