RECENSIONE: INFINITE VOLTE DI BRITTANY C. CHERRY

Buongiorno readerssssssss,
vi sono mancata? Pensavate che fossi sparita invece eccomi qui... questa settimana mi troverete ancora a mozzichi e bocconi ma dal lunedì il Blog riprenderà a pieno ritmo.
Un po' di relax ci voleva proprio, perciò mi sono goduta in tutto e per tutto queste splendide vacanze senza pc. Ovviamente non mi sono separata dai miei amati libri quindi piano piano vi posterò tutte le mie recensioni. Ringrazio tutte le persone delle Blogosfera che hanno avuto un dolce pensiero per me sapendo che in quei giorni dell'attentato stavo a Barcellona...per fortuna la sorte ha voluto che stessi già a Palma...

Finiti i saluti è arrivato il momento di presentarvi un libro dolcissimo letto durante questo mese di relax.

Infinite volte
di Brittany C. Cherry

Genere: Romance
Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: € 9,90 (€ 5,99 ebook)
Pagine: 349
Uscita: 31 Agosto
"C'era una volta un ragazzo, e io lo amavo. Logan Francis Silverstone e io eravamo davvero agli antipodi. Mentre io mi scatenavo, lui rimaneva immobile. Lui era silenzioso e io il tipo che non riesce a smettere mai di parlare. Vederlo sorridere era quasi un miracolo, mentre era impossibile vedere me anche solo con le sopracciglia aggrottate. La sera in cui ho visto con i miei occhi il buio dentro di lui, non sono riuscita a distogliere lo sguardo. Insieme eravamo due metà che non diventano mai davvero una cosa sola. Insieme eravamo un dieci e lode e un sette in condotta allo stesso tempo. Due stelle che brillavano nel cielo notturno, alla ricerca di un desiderio, di un domani migliore. Fino al giorno in cui l'ho perso. È stato lui a buttare via tutto ciò che eravamo, e l'ha fatto in un solo momento. Senza pensare che questo ci avrebbe cambiato per sempre. C'era una volta un ragazzo, e io lo amavo. E per alcuni momenti, brevi respiri, pochi sussurri, addirittura attimi, penso che mi abbia amata anche lui."
Serie Elements (autoconclusivi)
1. Ti amo per caso 19/12/2016
2. Infinite volte 31/08/2017
3. Un posto accanto a te 02/11/2017
4. The Gravity of us (data da definire)
RECENSIONE

Sono due le cose... o sto iniziando a diventare una super tenerona o ho avuto la fortuna, ultimamente, di leggere dei Romance fantastici, che hanno saputo farmi emozionare e commuovere.
Infinite volte scritto dalla Cherry fa parte di uno di questi..
E' la prima volta che leggo un libro della Cherry e di una cosa sono certa, non sarà l'ultimo... ho amato la sua scrittura fin dai primi capitoli, soprattutto quando mi sono resa che la narrazione era sviluppata, attraverso il mio stile preferito, il POV alternato.
Il lettore infatti, tramite questo tipo di narrazione, riesce ad entrare subito in sintonia con entrambi i protagonisti.

Logan aveva paura di far conoscere il suo amore, perché se la vita gli aveva insegnato qualcosa, era che l’amore non era un premio, era un’arma. E lui era molto stanco di venire ferito.
Se solo avesse saputo che era il suo amore l’unica cosa che continuava a farmi battere il cuore…

Questa è la storia di Alyssa e Logan, due ragazzi apparentemente diversi ma così complementari, lui tossico dipendente, senza lavoro e con una famiglia disastrata alle spalle, lei invece, è una ragazza pragmatica con un unico sogno nel cassetto, diventare una musicista proprio come quel padre assente che ha preferito la musica alla famiglia.
Entrambi quindi non hanno mai ricevuto quell'affetto tanto desiderato dai propri genitori, ma dal loro primo incontro avvenuto in un supermercato, sono diventanti inseparabili, prima come migliore amici poi come coppia. Logan però trascinato dalle vicessitudine della vita, ha toccato il fondo, ma grazie al fratello Kellan, l'unico vero famigliare che si sia mai preso cura di lui, riesce a disintossicarsi.



Facciamo la loro conoscenza che sono ancora due ragazzi minorenni ma dopo un balzo temporale di cinque anni in cui Logan, ha lasciato la sua città, per disintossicarsi dalla droga e da tutto il dolore causato ad Alyssa e a se stesso, ritroviamo due persone adulte. I nostri due protagonisti però, che fin da subito ci hanno fatto ridere, piangere e innamorare, non si sono più visti e parlati per cinque lunghi anni.
Prima una bella notizia che poi invece si rivelerà essere brutta, lo riporteranno nel Wisconsin, luogo in cui non sarebbe più voluto ritornare. Riuscirà Loagan a sopravvivere al suo passato e a ricostruire il rapporto ormai rotto con Alyssa?

La verità è che ti voglio.
Ti rivoglio nella mia vita in tutti i modi e anche di più.
Non riesco a smettere di pensare a te. High.
Non per sfuggire alla realta, ma per viverla. 

Ovviamente non mi sono volutamente soffermare sui tanti argomenti e personaggi, perchè questo libro va letto e io  non voglio assolutamente rovinarvene il piacere, ma una cosa posso diverla... preparate i fazzoletti.
Con Infinite volte, proverete un mix di emozioni e sensazione tutte contrastanti tra di loro... sarà un libro struggente, triste, tosto che vi provocherà anche tanta rabbia soprattutto per come i vostri protagonisti saranno trattati ma allo stesso tempo sarà anche divertente, dolce, romantico...
Ci tengo comunque a sottolineare che i personaggi, anche se hanno dei lati introspettivi e molto spesso cupi, non hanno mai appesantito la storia anzi, hanno contribuito a tenerne alta, l'intensità emotiva.
Oltre a Logan e Alyssa devo dire che mi sono affezzionata tantissimo anche a Kellan, un personaggio per così dire secondario, che con la sua dolcezza e sensibilità mi ha commossa davvero tanto.
Se come me non conoscevate ancora questa autrice, correte in libreria, perchè Infinite volte non può assolutamente mancare nel vostro scaffale delle letture indimenticabili.

Ed ora una piccola novità che introdurrò, qualche volta, nelle recensioni che mi hanno particolarmente colpito... il suggerimento musicale...

Nessun commento

Powered by Blogger.