mercoledì 26 luglio 2017

REVIEW PARTY: IL TUO SORRISO CONTROVENTO DI ELLE ELOISE

Buongiorno gattolettori,
siamo già arrivati a metà settimana...che felicità meno 3 giorni alle ferie...
Prima di andare in ferie però ho ancora qualche impegno... quindi eccomi qui a presentarvi l'ultimo libto di Elle Eloise " Il tuo sorriso controvento" edito Delrai Edizioni.


Il tuo sorriso controvento
di Elle Eloise

Genere: Romance
Editore: Delrai Edizioni
Prezzo: € 16,50 (€ 2,99 ebook)
Serie: How to Disappear Completely #3 
Pagine: 412
Francesco Marras è affascinante, irresistibile e arrogante, il tipico ragazzo da cui una come Olivia Rocca dovrebbe stare lontana, ma è impossibile per lei evitare di incontrarlo: è il suo vicino di casa, dirimpettaio fastidioso e ingombrante. Lei non ha mai avuto una relazione, a malapena riesce a sostenerne lo sguardo di un uomo perché la mette a disagio, ma gli occhi di Francesco le parlano di malizia e desiderio, la fanno sentire donna quando non ha mai provato sensazioni simili, troppo timida per poter rispondere all’interesse maschile. Il sorriso e la confidenza di Francesco fanno breccia nel cuore di Olivia, già colpito da esperienze difficili, e la convincono a iniziare un viaggio incredibile alla scoperta dell’amore e di legami indelebili che segnano la vita passata e presente. Un On The Road per gli USA che la sconvolgerà e le farà capire che anche un ragazzo perfetto come Francesco può nascondere segreti e bugie.
RECENSIONE

Ora voglio sapere...quante di voi hanno sempre sognato di aver un dirimpettaio super sexy? Io tantissime volte ma si sa che a noi comuni mortali queste fantasie erotiche non si realizzano mai. Olivia Rocca invece, la nostra protagonista, ha avuto la fortuna, se così si può chiamare inizialmente, di avere come vicino Francesco Marras, un affascianante ma arrogante ragazzo che già aveva avuto modo di conoscere al liceo.
Ovviamente da subito Olivia cerca di mettere le distanze da Francesco ma... la cosa sembra al quanto difficile così, dopo varie peripizie, i due si ritrovano ad intrapredere un viaggio On the Road per gli USA. Ma Francesco è veramente quel ragazzo perfetto che vuol far credere di essere?


Il tuo sorriso controvento sotto ogni aspettativa, è stata una lettura molto impegnativa e intensa. Sono tanti gli argomenti che vengono trattati e alcuni sono anche abbastanza delicati.
Entrambi i personaggi infatti sono caratterizzati da grossi drammi personali, Francesco ha sulle spalle una famiglia complicata e la scomparsa della sorella Alice, per non parlare della fine della sua storia con Noemi. Olivia invece ancora oggi, a causa di un'adolescenza infelice a causa del suo aspetto, soffre di disturbi alimentari, per non parlare poi del senso di colpa che si porta dietro per la morte del fratello. Il loro passato non fa che ripercuotersi nel loro presente e forse è proprio per questo  che Olivia e Francesco sembrano tanto vicini quanto lontani.

Ora siamo consapevoli che, oltre al corpo e alla testa, ci si è messo di mezzo il cuore, e il mio batte all’impazzata.

Anche se inizialmente ho avuto delle difficoltà ad entrare nel vivo della storia, appena il viaggio on the Road è iniziato... anche io sono riuscita a viaggiare sull'onda dei due protagonisti.
L'autrice ha adottato come tipo di narrazione, il doppio Pov alternato e per questo l'ho aprezzata molto... io amo i POV.

I personaggi nonostante le loro diversità, sono entrambi ben strutturati e la loro caratterizzazione li rende quasi reali.
Nonostante alcuni punti li avrei resi più brevi, piuttosto che mandarla troppo per le lunghe, non ho trovato particolari intoppi durante la lettura anzi, la scrittura mi è sembrata molto scorrevole e lineare.

Sicuramente l'autrice sa come arrivare al cuore dei suoi lettori e in questo romanzo, Il tuo sorriso controvento, lo ha saputo dimostrare alla grande e ho apprezzato soprattutto la leggerezza e il convoilgimento che ha usato per trattare temi così delicati e impegnativi.
Consiglio vivamente a tutti di conoscere Olivia e Francesco, per quanto mi riguarda invece, ormai mi sono così incuriosita che andrò sicuramente a fare la conoscenza di Paolo e Noemi e Sara e Isaak.

“Il profondo legame che è nato tra noi non morirà mai. 
Saremo sempre i due alberi bruciacchiati che si sorreggono a vicenda, vincolati nell’eternità di un abbraccio senza fine.”


Solitamente non consiglio mai canzoni durante la lettura di un libro...ma questo libro mi ha fatto venire in mente Nati ieri di Raf.

Il gioco è appena cominciato, su coraggio comunque vada il nostro sarà un lungo viaggio



CALENDARIO

Non perdetevi neanche una tappa di questo fantastico Review Party!






Nessun commento:

Posta un commento