RECENSIONE: ANIMA DIVINA DI JENNIFER L. ARMENTROUT

Buon Pomeriggio readers,
finalmente ho trovato il tempo per parlarvi di una delle serie più belle che stia seguendo in questo momento...non avete ancora capito di quale sto parlando? Ma ovviamente della Covenant Series della nostra amata Armentrout. Venite un po' a vedere cosa pensa il Gatto Libraio di questao terzo libro.

Anima Divina
di Jennifer L. Armentrout
                                               
Genere: Paranormal Romance/ Fantasy
Editore: Harper Collins
Prezzo: € 16,00 (ebook € 6,99)
Pagine: 379

Alexandria non sa se ce la farà ad arrivare viva al suo diciottesimo compleanno e al fatidico Risveglio. Il fanatico Ordine di Thanatos, a lungo dimenticato, la sta cercando per eliminarla, e se il Consiglio dovesse scoprire cosa è successo davvero durante l'attacco al Covenant dello stato di New York, la sua sorte sarebbe ugualmente segnata. E così pure quella di Aiden, la Sentinella di sangue puro che farebbe di tutto per proteggerla. Non solo: ogni volta che si "allena" con Seth, il primo Apollyon, le compare sulla pelle un nuovo simbolo della speciale natura divina che li lega indissolubilmente e cresce il rischio di anticipare il momento del Risveglio, con conseguenze inimmaginabili e forse persino devastanti.
Come se non bastasse, all'improvviso una rivelazione sconvolgente cambia ogni cosa e Alex, intrappolata tra sentimenti e necessità, impara a proprie spese di chi si può davvero fidare... e chi, invece, l'ha ingannata fin dall'inizio.
Quando gli dei si riveleranno e la loro collera si scatenerà, in pochi sopravvivranno. E solo chi rimane saprà se davvero l'amore può sconfiggere il destino.
Recensione
Ci risiamo...l'Armentrout ha deciso di giocare nuovamente con i nostri poveri cuori... finalmente tutto sembrava andare liscio, finalmente il terzo libro della serie Covenant, stava prendendo la giusta piega... e lei che fa? Decide di uccederci con un mega cliffangher finale dopo averci fatto sfiorare l'essenza del vero amore!!! Perchè e ripeto perchè, mia amata Armentrout, vuoi sempre farci soffrire così tanto?
Ma facciamo un passo indietro altrimenti non potrete capire il mio delirio e comunque... non lo capirete lo stesso perchè non ho intenzione di spoilerarvi niente.
Tra pochi mesi Alexandria compierà diciottoanni e di conseguenza il suo risveglio come Apollyon è sempre più vicino ma sembra che Seth, con la sua vicinanza imposta, stia cercando di accelerarne il processo. Alexandria può continuare a fidarsi di Seth?
Come se non bastasse l'Ordine di Thanotos, dei fanatici sostenitori di soli DEI che non credono nel potere degli Apollyon, sta cercando di eliminare Alexandria. Per non parlare poi del Consiglio che se solo scroprisse quello che è accaduto realmente durante l'attacco al Covenant dello stato di New York, probabilmente gli farebbero fare la stessa fine.


Quando Seth è costretto a partire per una misteriosa missione insieme a Lucian, Alex riesce finalmente a ritrovare se stessa... e non essendo più legata dallo strano potere che unicsce due Apollyon, indovinate un po' tra le braccia di chi si ritroverà?
Ovviamente del nostro amatissimo Aiden che qui, rispetto ai primi due libri, da sfoggio di tutta la sua dolcezza e bellezza.
E si avete letto bene, in Anima Divina, abbiamo il piacere di conoscere un altro Aiden, un Aiden con più senso dell'umorismo ma soprattutto, più audace in amore che credetimi... farà sciogliere anche i cuori più aridi.

«Non posso continuare a fingere che non voglio questo... che non voglio te. Non posso. Non dopo quello che ti è successo. Ho pensato... Ho pensato di averti persa, Alex, per sempre. E avrei perso tutto. Tu sei il mio tutto.»

Fortunatamente non saremo concentrati solo su Aiden altrimenti sarebbe la fine... ma oltre ai colpi di testa di Alexandria che ormai sono una routine, avremo il piacere di scoprire anche che qualche DIVINITA' ha sempre vegliato da molto vicino.
Oltre ad Aiden troveremo qualche evoluzione anche in altri personaggi come Marcus, lo zio di Alex che sembra essersi finalmento ammorbidito o Seth che se in Cuore Puro aveva iniziato quasi a piacermi, qui è diventato veramente insopportabile...altro che il Dott. Jakyll e Mr. Hyde... lui soffre proprio di doppia personalità...
Alex vabbè come vi ho accennato è il solito tornado...mi aspettavo un po' più di crescita in questo personaggio invece è sempre la solita impulsiva a cui piace mettersi nei guai.

Inizialmente questo terzo libro sembra partire quasi a rilento ma state tranquilli... è solo un'impressione perchè poi esplode tutto insieme con una marea di avventimenti... non finirete mai di fare OH! OH! OH!

Il suo respiro caldo sulle labbra mi faceva impazzire... e poi ecco, un bacio sfiorato, dolcissimo. Quel semplice gesto mi tolse il fiato e mi rubò il cuore. Ma anche mentre si staccava da me, mi resi conto che non poteva rubare qualcosa che era già suo.
Lo stile dell'Armentrout ormai è super approvato, riesce ad essere profonda e ironica nello stesso frangente rendendo così tutto più armonioso.
Dalla sua scrittura ormai posso aspettarmi di tutto e anche se siamo giunti già al terzo libro di questa serie, so che anche nei prossimi libri ci saranno ad attendermi delle grosse sorprese.

Fidatevi non aspettate che esca tutta la serie per iniziare a leggere Covenant perchè anche l'attesa del prossimo libro fa parte della storia



Recensione Tra due Mondi
Recensione Cuore Puro

LA SERIE COVENANT

0.5 Daimon (novella inedita)
1. Tra due mondi
2. Cuore Puro
3. Anima Divina 
3.5 Elixir (novella)
4. Apollyon
4.5 One & Only (racconto su Wattpad)
5. Sentinel


Nessun commento

Powered by Blogger.