venerdì 17 giugno 2016

BLOGTOUR NON E' COLPA DELLA GRAVITA' - PERSONAGGI

Buongiorno reader,
come state? Siete pronti per il week end? Ok avete ragine vi ho fatto troppe domande ahahah
Io spero di riuscire ad andare al mare ma questo tempo bah...è un po' uno schifo...
Ieri sera ho fatto un torneo di beach che è finito all'una di notte quindi al momento sto dormento davanti al pc...ma finalmente è arrivato il mio turno di presentarvi una delle tappa del Blogtour organizzato dall'autrice Eva Palumbo.
Ringranzio tantissimo la docissima Eva per avermi coinvolto in questa fantastica avventura ad altre bravissime blogger  ^_^


Non è colpa della Gravità
di Eva Palumbo

Prezzo: ebook € 2,48
Pagine: 120
Genere: New Adult
Editore: Triskell edizioni
Data di pubblicazione: 10 Giugno 2016



Elisa Troisi ha tutto: un grande successo nel suo lavoro di scrittrice, un bell'appartamento ai Parioli, un fidanzato elegante e vincente. Ma la sua vita viene stravolta bruscamente a pochi giorni dal matrimonio.
E qui, imprevedibilmente, mentre cerca di rimettersi in piedi, si ritrova per caso come vicino di casa un suo vecchio compagno di classe del liceo: Cristiano Caravillani, diventato un brillante astrofisico.
Tra i due ragazzi sembra nascere finalmente qualcosa, ma qualcuno è intenzionato a mettersi tra di loro.



Elisa Troisi è il personaggio femminile di Non è colpa della gravità, è una giovane di 30 anni che si è appena trasferita, in un appartamento nelle periferie di Roma.
Elisa insieme al personaggio maschile Cristiano, che andremo a conoscere tra poco, è la voce narrante del romanzo.


«"Elisa Troisi, ventinove anni, nata a Nettuno, residente a Roma, laurea a Tor Vergata, autrice del più sfolgorante debutto fantasy degli ultimi dieci anni in Italia, tradotto in quattordici lingue; attesa spasmodica del secondo volume della tetralogia, mistero quasi assoluto sugli sviluppi della trama, così come sulla sua vita personale"» citai. «Sei un vero mistero della rete... comunichi solo su quel tuo blog... sei la regina dei
Remoti, cavolo!»




La nostra protagonista ha appena concluso una storia di 3 anni con  Edoardo il figlio del proprietario della casa editrice con cui ha pubblicato i suoi primi libri, era quasi in procinto di sposarsi ma "qualcosa"....gli ha fatto cambiare idea
Non ha ancora iniziato ad abituarsi alla sua nuova casa che viene disturbata da qualcuno...
uno dei suoi vinici ha messo la musica a tutto volume...


D’improvviso la realtà mi piombò addosso. Non era la mia camera. Non vivevo più a casa mia. Non vivevo più con Edoardo. E quel rumore martellante nel cervello non era soltanto l’eco della canzone che continuava imperterrita a far vibrare perfino l’acqua nel bicchiere sul mio comodino.


La ragazza dai capelli castani si prepara per dirne quattro al suo vicino ma con grande sorpresa...si ritrova davanti Cristiano un suo ex compagno delle superiori.
Elisa è un personaggio con un carattere forte e determinato, capace di mettersi alle spalle la vecchia vita (compreso il suo ex che ovviamente come tutti gli ex ritornerà a "bomba") e pronta a darsi una seconda chance in amore...



         


Cristiano Caravillani oltre ad essere la seconda voce narrante di Non è colpa della gravità, è anche il bellissimo vicino dagli occhi azzurri dell'appartamente al Quadraro in cui si è appena trasferita Elisa.
Elisa e Cristiano sono stati compagni di classe al liceo, quindi sappiamo che anche lui è un ragazzotto di 30 anni. Oltre ad essere stato sempre un secchione, Cristiano ha avuto sempre una predilizione per le materie scientifiche, infatti ora per professione fa l'astrofisico...

«Il mio campo è lo studio dei pianeti extrasolari. Nasco come fisico stellare, ma negli ultimi anni ho messo a punto un algoritmo per la classificazione dei candidati nei sistemi solari esterni, sulla base delle variazioni nella velocità radiale delle stelle, per l’identificazione di giganti gassosi, super-Terre, e così via, e...»
«...in generale, sin da quando ero bambino mi affascina l’idea che tutto quello che esiste sia legato da una forza universale,» continuava lui. «La gravità è il primo grande mistero svelato della fisica. È la gravità che determina i collassi primordiali che sono all’origine della formazione stellare. È la gravità che governa non solo il nostro sistema solare, ma anche tutti gli altri che si stanno scoprendo in questi ultimi anni. Trovo molto interessante che la stessa forza che lega un pianeta e la stella intorno cui ruota, tiene noi su questa terra, fa cadere gli oggetti verso il basso e così via.»


Cristiano è sempre stato un ragazzo timido e schivo, soprattutto se si trattava del mondo femminile, per questi motivi, al liceo, non è mai riuscito ad andare oltre al "Ciao" con Elisa.
Diciamo che rispetto ad Elisa non ha un grosso passato fatto di storie, infatti tutte le volte che Cristiano è uscito con qualche ragazza ha finito sempre con l'annoiarla intavolando discorsi complicati riguardanti l'astrofisica ma con Elisa le cose sembrano andare in un modo diverso...

 
 
«Beh...» mormorai imbarazzato. Accidenti. «Eri così... così disinvolta e popolare, a scuola... e io... andiamo, lo so che pensavate tutti che ero strambo, con la mia passione per i numeri... e queste magliette strane.»
Indicai la T-shirt con l’ennesima frase di Einstein: 
"Do not worry about your difficulties in mathematics. I assure you that mine is greater". 
Elisa abbassò lo sguardo sul mio petto, con un lieve sorriso sulle labbra, e improvvisamente un brivido mi corse lungo la schiena. I capelli le scendevano attorno al viso come una cascata, lisci e profumati, e si poggiavano sul seno. Quando rialzò la testa, mi guardò negli occhi, senza parlare.

Non voglio dirvi altro perchè essendo un romanzo breve è giusto che anche voi scopriate qualcos' altro dei nostri personaggi ma volevo lasciarvi un'immagine di un un momento rubato ai nostri protagonisti
Sto spoilerando?!? Nooo dai ^_^


Se Elisa e Cristino vi hanno incuriosito non perdetevi assolutamente le altre tappe del Blogtour

CALENDARIO BLOGTOUR



GIVEAWAY

Per vincere 1 copia digitale di NON E' COLPA DELLA GRAVITA' vi basta seguire le seguenti regole:

- Diventare (se non lo siete già) follower dei blog partecipanti
Eva PalumboLily's Bookmark - Il Salotto del Gatto Libraio - Libri al Caffè - Words of Books - 
Gli alberi da Libri
- commentare tutte le tappe del BlogTour;
- Lasciare nel commento del post d'introduzione al Blog Tour una mail, alla quale l'autrice vi contatterà in caso di vincita;
- se possibile, diffondere l'iniziativa più che potete;

Avete tempo per partecipare al Giveaway fino al 27 giugno. 
Il 28 sarà comunicato il vincitore, estratto tramite random.org !

Mi raccomando non perdete la prossima tappa che si terrà nel blog Libri al Caffè il 19 giugno in cui si parlerà della mia bellissima città...Roma


8 commenti:

  1. Personaggi interessanti che uniti alla trama rendono il tutto stuzzicante nella mia testolina di lettrice avida!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah dimenticavo sono una tua nuova lettrice fissa, se ti va passa da me libroquandounavitanonbasta.blogspot.it

      Elimina
  2. Oh cielo, appena ho visto Chris Evans non ho capito più niente! xD
    E mi è tornato in mente il commento che mi aveva lasciato Eva sul blog quando ho scritto di essere andata a vedere Civil War.
    Torno seria, lo giuro.
    Gli estratti sono bellissimi, specialmente quelli di Cristiano - e giuro che non è perché adesso lo vedo con il volto di Chris Evans, ma lo stesso lui è una scelta perfettamente azzeccata perché in realtà Chris è timido e ansioso e quindi con l'estratto ci va praticamente a nozze.
    La devo smettere, vero? ç_ç
    Comunque anche Emily Blunt mi piace tantissimo nel ruolo e ora vado a twittare il blogtour, sperando di non allagare prima la tastiera.

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono i volti che hai dato ai personaggi dei libri..per me povera di fantasia, mi hai dato un bell'aiuto!!

    RispondiElimina
  4. Buonasera, sono Licia del Blog Leggo Rosa (http://leggorosa.blogspot.it/).

    Cristiano promette decisamente bene. Uno scenziato così è destinato a fare strada nel cuore di una donna!

    RispondiElimina
  5. Questi personaggi mi incuriosiscono molto...promettono davvero molto bene :-)

    RispondiElimina
  6. Ah vabè se metti questo cast mi fai venire ancora più voglia di leggere questo libro e già è a 1000! *_*

    RispondiElimina
  7. Ciao Sonia, sto seguendo questo blogtour con molto interesse, perchè la storia sembra molto intrigante, così come anche i personaggi: bella analisi!

    RispondiElimina