RECENSIONE: OPPOSITION DI JENNIFER L. ARMENTROUT

Ciao amici blogger, finalmente con l’ultimo libro “Opposition” sono giunta al termine di una delle saghe più belle, insieme a Shadowanter, Harry Potter e Twilight, mai scritte!
Un giorno mentre mi apprestavo a scegliere qualche ebook da mettere sul mio kindle mi sono soffermata su una copertina Shadow e mi sono detta ma che è qualche altro libro della collana Shadowanter che mi è sfuggito? Sono andata a leggere la Sinossi e di li a comprarlo a leggerlo e a innamorarmene è stato veramente un attimo. Non potevo non sapere cosa fosse successo a Dawson e Beth e quindi ho preso subito Obsidian e da lì Daemon Black è diventato il mio sogno erotico ricorrente ahahha…

E da Obsidian i veri protagonisti sono diventati proprio loro: il mio super bellissimo Daemon, che come tutti gli uomini desiderabili è cocciuto, testardo e indisponente e lei Katy, dolce goffa e blogger che mi ha impiantato nella testa l’idea di creare un blog tutto mio di recensioni sui libri.
E proprio loro saranno i nostri Romeo e Giulietta versione fantascientifica.
Ma arriviamo per l’appunto a Opposition che è il capitolo finale di questo fantastico Paranormal Fantasy e se pensate che i libri con gli alieni fin ora non vi hanno mai attirato leggetevi il primo(Obsidian) e vedrete che cambierete subito Idea.

OPPOSITION
di Jennifer L. Armentrout

Genere: Paranormal Romance
Editore: Giunti
Pagine: 298

Data di pubblicazione: 24 giugno 2014
Quinto e ultimo libro della serie "Lux" aperta da Obsidian.
Daemon Black è scomparso nel nulla: da giorni Katy continua a scrutare il luogo in cui l’ha visto per l’ultima volta, sperando di veder apparire tra gli alberi il ragazzo di cui è perdutamente innamorata. Ma tutto rimane immobile nel bosco che circonda la baita in cui Katy si è rifugiata con Luc, Archer e Beth. Un silenzio irreale che non fa che aumentare i suoi timori. Da quella notte in cui migliaia di Luxen sono scesi sulla Terra, solcando il cielo come stelle cadenti, Daemon è sparito insieme a Dawson e Dee, per andare incontro alle schiere dei suoi simili. Mentre i nuovi arrivati si rivelano sempre più minacciosi, Katy non può fare a meno di chiedersi se Daemon tornerà davvero, e soprattutto se al ritorno sarà ancora lo stesso… E quando finalmente rivedrà i suoi magnetici occhi verdi, stenterà a credere a quello che sta accadendo: dopo tutto l’amore che li ha uniti, Daemon può davvero rinnegare il passato? Mentre il confine tra il bene e il male si assottiglia pericolosamente, Daemon e Katy sono di fronte alla prova più grande che abbiano mai immaginato. Un finale epico, sconvolgente e incredibilmente romantico per la saga più amata dai giovani lettori di tutto il mondo.      
Recensione

ATTENZIONE SPOILER se non avete letto i libri precedenti della saga anche se non entrerò nei dettagli, fermatevi qua con la lettura della recensione!
Katy si ritrova sola con Archer e Luc  perché Daemon è sparito nella notte dell’ascensione dei Luxen sulla terra. (Libro Origin). A causa della connessione fra alieni è stato costretto a seguirli e il loro asservimento potrebbe anche averlo cambiato.

Fortunatamente Katy riesce a ritrovarlo e anche se inizialmente pensa di averlo perso scopre che quella di Deamon era solo una finzione per capire i veri piani degli invasori.

Le città ormai sono invase dai Luxen “dominatori “, che creano scompiglio ovunque uccidendo umani innocenti… Solo Katy, Daemon, Archer e Luc possono provare insieme all’esercito “buono” di Dedalo a  fermarli ma le soluzioni dell’esercito sono veramente drastiche  quindi  se nei precedenti libri gli Arum sono stati sempre i nemici giurati dei  nostri due protagonisti ma in questo ultimo libro troveranno in loro un ottimo alleato facendoci fare anche la conoscenza di personaggi piacevoli come Arthur!

Ma perché sembra che qualcuno di potente stia aiutando i Luxen invasori? Riusciranno gli Arum e i luxen buoni a collaborare per salvare la terra? Deen tornerà quella di sempre o continuerà a schierarsi contro i suoi fratelli e la Sua migliore amica?


La misi giù e le scoccai un bacio sulla fronte. «Qualunque cosa succeda, non dimenticare i nostri progetti.» Mi sembrava importante ricordarglielo. Lei mi guardò. «Intendi quelli per il matrimonio?» «Esatto.» Poi mi chinai e le sussurrai all’orecchio: «Perché quando ci mostreranno qualcosa di assurdo, come sono sicuro che faranno, dovrò concentrarmi su quei programmi e su di tementre ti sollevo la gonna dell’abito e. . .». «Oddio!» gemette lei. Quando mi allontanai con un risolino,era rossa come un peperone. «Sei proprio…» «Cosa?» «Insopportabile» ribatté confusa.

Finalmente tutti i nostri dubbi e tutte le nostre domande avranno una risposta e per nostra fortuna non si tratterà di un finale forzato o banale ma di un finale fantastico degno di questa scrittrice.
Il modo di scrivere della Armentrout infatti è un qualcosa di spettacolareeeeee… non è mai scontata riesce sempre a tenerci sulle spine fino all’ultimo e ad alternare scene romantiche o comiche con scene drammatiche o piene di azioni.
Negli anni ho letto veramente tanto e posso dire che, soprattutto per il genere Paranormal/Fantasy la scrittrice riesce sempre a farti innamorare nelle scene d'amore e a farti battere il cuore all'impazzata durante le scene d'azione…wow!
Spero solo che qualche regista dia vita ai nostri sogni facendo un film su questa saga!

Daemon mi interruppe e mi baciò profondamente, con trasporto. «Hai un grande cuore, Kitty.» Parlava tenendo le labbra sulle mie. «È quello che amo di più di te. Be’, anche il tuo corpo& mi piace molto, te l’ho già detto? Ma il tuo buon cuore è la ciliegina sulla torta, un fiocco intorno al pacco regalo. Ti rende perfetta, ai miei occhi.» «A volte» dissi guardandolo. «A volte dici delle cose meravigliose.» «Tipo che mi piace il tuo sedere.» Scoppiai a ridere. «Ecco, rovini sempre tutto!»

Nessun commento

Powered by Blogger.