venerdì 21 aprile 2017

BLOGTOUR: DRACULA - LOVE NEVER DIES DI NATASCIA LUCCHETTI - 5° TAPPA

Buongiorno readers,
oggi è una giornata super pimpante perchè oltre che essere venerdì (se ormai non lo avete capito è il mio giorno preferito), sono in partenza per Milanooooo!!
Spero di riuscirvi a salutare tutte quante e conoscere quelle che sono ancora solo delle amiche virtuali.
Prima della partenza però ci sono ancora tante cose da fare e una fra queste è quella di presentarvi un Blogtour da brivido eeheh...
E se vi dicessi che ho avuto la fortuna di incontrare e intervistare un Vampiro?


DRACULA  
Love Never Dies
di Natascia Lucchetti

Genere: Fantasy
Editore: Delrai Edizioni
Grafica: Catnip Design
Prezzo:€ 14,03 (ebook 2,99)
Pagine: 208
Uscita: 31 Gennaio 2017
Il mio nome è Dracula, venite, vi stavo aspettando. Ho pensieri che non posso confessare a me stesso, tentazioni oscene che gridano rabbia. Questo non è un incubo, è la realtà.

Sono passati più di cento anni dalla sconfitta delle tenebre.
Il ricordo sbiadito e invecchiato della donna che ha amato continua a torturare il suo animo imprigionato e inquieto. L’animale che è in Vlad preme per uscire e vendicarsi così della prigionia a cui Van Helsing e Harker lo hanno costretto, allontanandolo dall’amore. Il male è di nuovo pronto per calare su Londra e lasciare una scia infinita di sangue. Crudele e privo di morale, Dracula si aggira per la città, ma l’antica promessa di un sentimento eterno torna a fargli visita. Yrden Clarks lo guarda con ardore, lei non lo giudica, lei non ha paura… Ma è la vendetta che alimenta la smania del mostro e lo guida nella lotta tra luce e ombra. Non c’è niente che può salvare un uomo senz’anima, niente, nemmeno l’amore a cui la storia sembra averlo destinato.

Dopo più di un secolo, il ritorno di Dracula, in un romanzo che non ammette pregiudizi. Se non si è disposti a capire il male, si finisce per averne paura. Allora chi può salvare la vita alla morte?

Attenzione: Questo romanzo provoca incubi infernali.

giovedì 20 aprile 2017

L'ANGOLO DEGLI AUTORI EMERGENTI #21

Eccomi nuovament qui,
siamo giunti quasi alla fine di questa settimana e il mio week end Milanese si avvicina sempre di più...non vedo l'ora di stare due giorni a contatto con i libri e alle mie amiche blogger e chissà magari incontrerò anche qualche Autore Emergente. 
E a proposito di questo è arrivato il momento di concludere la giornata con l'angolo degli Autori Emergenti.
Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

LE ANIME PURE - ELISA MURA

Editore: Self publishing
Genere: Narrativa
Pagine: 320
Prezzo: € 19,99 (ebook € 5,49)
Le anime pure è un romanzo che unisce intrecci differenti tra di loro: il sentimento romantico, il mistero, il sovrannaturale e il tormento per la perdita della persona amata. Vi sono, però, molti punti che li unisce,come il destino e l’importanza degli incontri che cambieranno, inesorabilmente,la vita di tutti i personaggi di questa storia.
Niente, però, nulla sarà lasciato  al caso.
Edward, un’instancabile uomo votato ad aiutare il prossimo, perde casa e lavoro da un giorno all’altro ed è costretto a trovarsi una sistemazione al più presto. Durante il suo cammino, viene a conoscenza di Southfield Park, una tenuta di campagna bisognosa di aiuto dove, frequentemente, appare il fantasma di una donna.
Edward decide di andare a indagare, proponendosi come domestico e la sua storia si intreccerà con quella di Sebastian: un uomo tormentato dalla scomparsa della moglie, morta in tragiche circostanze. Tra fenomeni sovrannaturali, morti inspiegabili, maggiordomi insopportabili e amori incontenibili, Edward, con l’aiuto di sua figlia, Adele, cercherà di riportare la serenità in quel luogo tetro e di  svelare  misteri sempre più intricati

PICCOLO ESTRATTO

 Non era affatto un mostro ciò che Edward vedeva, ma un essere incorporeo vestito di bianco dallo sguardo malinconico che metteva tanta tristezza e compassione.
Lei alzò gli occhi verso di lui mantenendo la stessa espressione addolorata, ben lungi dall’essere paragonabile alle terribili descrizioni fatte ad Edward da altri e lui si chiese, se fosse possibile provare a comunicare con lei.
"Non volete fargli del male, vero? Non è per questo che siete qui"volle sapere lui a bassa voce cercando di non svegliare Sebastian.
Il fantasma di Charlotte scosse la testa accennando un sorriso che Edward non si sarebbe mai aspettato e ricambiò; lei gli fece segno con la mano di seguirla, mentre il suo viso bianco passò dalla tristezza alla serietà, per poi scomparire completamente attraverso il muro. 




 BIOGRAFIA

Io ho 31 anni, sono nata e abito a Genova. Ho un diploma di scuola superiore a indirizzo professionale. Lavoro come consigliera di bellezza per una nota ditta di prodotti di bellezza. Ho una patologia un po’invalidante che in questi anni mi ha fatto penare, ma non mi arrendo. Vivo una vita piuttosto semplice, abbracciata ai miei tanti interessi. Amo leggere, sono un’appassionata di fantasy, ma leggo di tutto. Mi piacciono il teatro e il cinema, la natura e gli animali. Ho iniziato a scrivere solo quando mi sentivo pronta per iniziare. Le anime pure è il mio primissimo romanzo e ho scritto altri due libri che sono per ora iscritti a due concorsi.





ARCANI MAGGIORI - SERGIO L. DUMA

Editore: Bibliotheka Edizioni
Genere: Thriller
Pagine: 208
Prezzo:  € 17,50 (ebook 6,99)
Un paese di provincia. Un adolescente che ha una relazione con un compagno di classe. La sua vita sconvolta dalla scomparsa di Lisa, la ragazza più bella della scuola, che frequentava adulti ed è forse in un brutto giro. Numerose persone che avrebbero avuto interesse a farle male. Il leader di un gruppo di naziskin che potrebbe conoscere particolari importanti sul suo conto. Lo stesso vale per una ragazza che la incontrava di frequente per ragioni enigmatiche. Persino l’insegnante di religione della scuola, un fascinoso sacerdote, sa qualcosa al riguardo. Mentre l’esistenza del protagonista diviene più problematica, il mistero si fa più intricato, e la soluzione si trova in una soap opera intitolata Amore Infinito, imperniata sugli intrighi di un’infida casalinga, e sulle figure dei tarocchi, gli Arcani Maggiori, letti da una vicina di casa del ragazzo. Alla fine, il protagonista intuirà tutti i collegamenti e scoprirà la verità. E nel colpo di scena finale, ci sarà un inaspettato ribaltamento di prospettiva.

PICCOLO ESTRATTO

A volte ho la sensazione di vivere nel regno dei folli. Specie la mattina presto. La mamma prepara la colazione in fretta, timorosa di arrivare in ritardo al lavoro. Papà beve il caffè senza nemmeno badare al sapore (almeno credo che sia così, mica posso stare nella sua testa) e non mangia quasi nulla per non perdere tempo, pensando all’ufficio. E io dovrei comportarmi nello stesso modo, se non altro perché purtroppo c’è la scuola. In verità fingo di affrettarmi, tanto per non farmi rimproverare. Ma non è che la scuola sia in cima ai miei pensieri. Specie da un mese a questa parte, poi. Specie da quando è sparita Lisa. «A che ora torni?» chiede mamma a papà, mentre mastica a malapena un toast. Siamo seduti tutti e tre a tavola. Come una sacra famiglia noiosa. Mi sarebbe piaciuto avere un fratello. O una sorella. Ma essere figlio unico ha anche qualche vantaggio. Devi solo sopportare la noia. «Alla solita ora» risponde papà, senza guardarla, con gli occhi fissi sul televisore. «Per fortuna, il periodo della dichiarazione dei redditi sta per finire. Devo resistere ancora per qualche altro giorno.»


BIOGRAFIA
Sergio L. Duma è nato e vive a Galatina (Lecce). Si occupa di Letteratura Inglese e Americana e si ritiene influenzato dalla corrente letteraria Avant-Pop. Ha pubblicato racconti per Besa Editore, Coniglio Editore, Giulio Perrone Editore, EF Edizioni, la raccolta di racconti Il Mondo dei Sogni (Teomedia, 2014), i romanzi Isteria.Com (Inspired Digital Publishing, 2015), Scorpio Baby Rose (Eretica Edizioni, 2015), la raccolta di racconti I Libri degli Incubi (Teomedia, 2015) e i romanzi Campo di Concentramento Senza Lacrime (Panesi Edizioni, 2016), Tempi Terribili (Teomedia, 2016) e La Farfalla Nera (Edizioni GDS, 2016). Quest’ultimo romanzo uscirà anche in versione cartacea nel 2017 e il romanzo Arcani Maggiori è in corso di pubblicazione con Bibliotheka Edizioni.

LA GIOSTRA DELLE MEMORIE - EVA SANMARTINO

Editore: Lettere Animate
Genere: Thriller
Pagine: 311
Prezzo: € 21,00 (ebook 2,24)

Guido Durini è un giornalista dalla vita alquanto incasinata. Viene inviato in Toscana per intervistare il conte Nelson Manfredini, noto produttore di vini, amante della caccia e collezionista d’arte. Ma durante il viaggio ha un terribile incidente d’auto, durante il quale … qualcosa avviene.Dopo settimane di coma, il Guido che torna alla vita non è più lo stesso uomo, e sarà costretto ad iniziare un altro viaggio, che lo porterà attraverso la Toscana, a contatto con personaggi folkloristici o inquietanti.Si troverà coinvolto in un omicidio, rischierà egli stesso la vita, ma, alla fi ne, raggiungerà il suo obiettivo, o meglio, l’obiettivo di chi l’ha accompagnato nel viaggio: trovare il Mostro di Firenze.





  PICCOLO ESTRATTO

“Il papà sta sognando, mamma?” Le nocche delle manine di Marco sbiancarono, per lo sforzo che stava facendo nell’aggrapparsi alla finestra della stanza di rianimazione.
Stava in punta di piedi, col naso schiacciato contro il metallo freddo, e solo i suoi occhi, enormi, celesti come quelli del padre, emergevano al di là, nella stanza. Lui era solo un bambino, non poteva capire proprio tutto, sapeva che suo padre aveva avuto un incidente con la macchina, questo gli aveva detto sua madre. Quello che non capiva era il perché restasse lì, fermo, sotto quel lenzuolo verde…quello che non capiva era, soprattutto, cosa sarebbe successo. E aveva paura, non della morte, perché non sapeva bene cos’era, la morte, ma che il suo papà cambiasse, che potesse venir fuori da quel telo diverso da come era prima, magari una specie di alieno. Per questo continuava a guardarlo… Ma suo padre non poteva vederlo. “Sì, sta sicuramente sognando...” disse sua madre, che era in piedi accanto a lui, così alta, così lontana. Anche lei guardava di là del vetro quella forma allungata sul letto, coperta dal telo verde e collegata, attraverso innumerevoli tubicini, a un incredibile numero di monitor. Quella forma che era stata, che era, suo marito, il padre di suo figlio.


BIOGRAFIA

Note autobiografiche di Maria Saccà. Nata nel 1955, laureata in Psicologia presso l’Università di Padova, svolgo la mia attività come psicologa, sessuologa e psicoterapeuta di Scuola Analitico-Transazionale. Ho pubblicato tre saggi per la CE Franco Angeli: Nel cuore delle
donne, Accarezzami, Vuoi litigare?, e mi diletto anche nella scrittura di altro genere.
Vivo nella campagna toscana con un marito e due cani.



FREDDO COME LA PIETRA + FREDDO BRUCIANTE OLIVIA RIGAL

Marianna N. tramite il sito Babelcube.com, che per chi non lo conosce, è un sito che permette ai traduttori freelance di mettersi in contatto con gli autori che desiderano vedere le loro opere pubblicate in lingue diverse senza anticipare alcuna spesa, ha tradotto i primi due ebook della serie  "I Tornado D’Acciaio" di Olivia Rigal.

Genere romanzo: Romance
Casa Editrice: Babelcube
Pagine: 86
Prezzo: ebook 2,93


A causa della morte del fratello, Lisa Mayfield lascia la facoltà di legge e torna a casa e da un ex amante che non riconosce più.
Brian Hatcher, il migliore amico di suo fratello, ha lasciato la scuola di polizia.
Invece di lavorare con il fratello di Lisa per combattere la criminalità organizzata, è diventato un membro a tutti gli effetti dei Tornado D’Acciaio, un club motociclistico malavitoso, proprio quello che poteva aver causato la fine di suo fratello.
Alla ricerca di risposte su come sia morto suo fratello, Lisa non riesce ad ignorare l’attrazione che prova ancora per Brian.
L’alchimia è innegabile ma in lui c’è ancora qualcosa del ragazzo che una volta aveva amato o è diventato un motociclista freddo come la pietra?





PICCOLO ESTRATTO

Il suo corpo muscoloso è premuto contro la mia schiena e non riesco a distogliere lo sguardo dal nostro riflesso nello specchio.
Una delle sue mani lascia il mio seno e scompare, invisibile ma presente. 

Brian Hatcher ha un bel coraggio, pensavo di non rivedere mai più la sua faccia.
Ha lasciato la polizia per unirsi ai Tornado D’Acciaio, la stessa gang su cui stava indagando mio fratello.
Lo odio.
Dovrei odiarlo.
Voglio odiarlo.
Ha voltato le spalle a tutto ciò per cui si batteva.
Eppure lo voglio, anche se è diventato un motociclista freddo come la pietra.

Genere romanzo: Romance
Casa Editrice: Babelcube
Pagine: 100
Prezzo: ebook 2,93


A causa della morte del fratello, Lisa Mayfield lascia la facoltà di legge e torna a casa e da un ex amante che non riconosce più.
Brian Hatcher, il migliore amico di suo fratello, ha lasciato la scuola di polizia.
Invece di lavorare con il fratello di Lisa per combattere la criminalità organizzata, è diventato un membro a tutti gli effetti dei Tornado D’Acciaio, un club motociclistico malavitoso, proprio quello che poteva aver causato la fine di suo fratello.
Alla ricerca di risposte su come sia morto suo fratello, Lisa non riesce ad ignorare l’attrazione che prova ancora per Brian.
L’alchimia è innegabile ma in lui c’è ancora qualcosa del ragazzo che una volta aveva amato o è diventato un motociclista freddo come la pietra?



PICCOLO ESTRATTO

Guardo con piacere mentre i suoi fianchi si sollevano dal materasso. Voglio sprofondare dentro di lei e spegnere il fuoco, ma non lo faccio. Non importa quanto lo voglia, non fin quando non si arrenderà.

Mi chiamo Brian Hatcher e voglio tutto.
Voglio il controllo del club motociclistico che gestisce mio padre, l’assassino del mio amico David, e più di tutto Lisa, la sorella di David.
Voglio Lisa con me sulla moto, nel mio letto, e sotto l’incantesimo del mio freddo bruciante.
Non m’interessa l’incertezza di Lisa sul ruolo giocato dai Tornado D’Acciaio nella morte di David o il suo vecchio sogno di diventare procuratore distrettuale.
Non lascerò che i suoi desideri mi ostacolino.

BIOGRAFIA

Nata a Manhattan, Olivia Rigal ha trascorso la sua giovinezza viaggiando avanti e indietro tra gli Stati Uniti e la Francia. Ha vissuto e studiato in entrambi i paesi. Durante gli studi si è tenuta occupata con diversi lavori. Ha lavorato al mercato delle pulci di Clignancourt oltre che in uno studio di registrazione parigino. A Manhattan, ha lavorato come toilettatrice per cani e come segretaria in una famosa casa d’aste inglese. Olivia si è stabilita in Francia per allevare i suoi figli. Ha viaggiato in tutto il sud-est asiatico e ha una speciale predilezione per il Laos e la Tailandia. Quando la sua professione non la tiene occupata a Parigi, corre a scrivere romanzi nella sua casa in Florida vicino al MacArthur Beach State Park.
Nel dicembre del 2012 ha iniziato a pubblicare romanzi brevi in inglese come scrittrice indipendente ed ora è considerata Autrice bestseller dell’USA Today.
All’inizio del 2014, ha iniziato a tradurli in francese, nel 2015 in tedesco e nel 2016 in spagnolo e italiano.
La maggior parte delle storie che racconta sono a sé stanti.
Tuttavia i suoi personaggi sono spesso ricorrenti tanto che potete incontrarli ancora e ancora negli altri libri.
Ama chattare con i lettori, quindi venite a passare un po’ di tempo con lei su Facebook.
http://oliviarigal.com/
https://www.facebook.com/AuthorOliviaRigal/
 


PAGINA 69 #14

Buon Pomeriggio readers,
ho già avuto l'occasione di farvi conoscere attraverso una Cover Reveal, il libro di una bravissima collega blogger che probabilmente già conoscete essendo l'amministratrice di New Adult Italia.
Nella Rubrica di "Pagina 69" quindi, ci farà compagnia Alice Elle e il suo libro d'esordio "A Second Life".

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.
 
A SECOND LIFE - ALICE ELLE

Data di uscita: 3 aprile 2017
Serie: no, autoconclusivo
Genere: contemporary romance
Prezzo ebook: 0,99
Progetto grafico: Lovely Cover

Una telefonata ha distrutto il matrimonio perfetto di Elena. Una sola frase è bastata perché l’amore per il marito si trasformasse in una ferita infetta, un peso insostenibile che la trascina a fondo.
L’unica soluzione sembra prendere un aereo e partire, mettere centinaia di chilometri tra se stessa e una realtà che non è in grado di sopportare, alla ricerca di una pace che sembra inesorabilmente perduta.
Il destino, però, ha in serbo qualcosa di diverso.
Elena approda in una terra ricoperta di ghiaccio e incontra un uomo che in quel gelo ha nascosto la propria anima, per non dimenticare, per espiare… Gli occhi di ghiaccio di Mikhail la scrutano, la inchiodano, la spogliano di ogni maschera.
Tuttavia, quel ghiaccio brucia più del fuoco e, quando la neve si scioglie, la vita è pronta a germogliare.


Per qualche motivo, Mikhail reagiva alle sue parole come se fossero un contatto carnale. Lo accendevano e non faceva nulla per nasconderlo.
Allungò di nuovo la mano, questa volta al solo scopo di toccarla, visto che le sue guance erano asciutte. Lo fece lentamente, come faceva ogni cosa, lasciandole il tempo di ritrarsi. Ma lei, al contrario, si inclinò in avanti, andando incontro al suo palmo liscio e forte.
Le sue mani rispecchiavano esattamente ciò che era: un medico e un pianista. Erano lunghe, forti ed eleganti. Le avvolsero completamente un lato del viso, dal mento fino ad infilarsi nei capelli. La toccava come aveva toccato Leonid quella sera, mettendolo a letto. Con delicatezza, dolcezza e attenzione.
Se non fosse stato per il fuoco nei suoi occhi, avrebbe pensato che fosse un'innocente carezza di conforto, il tocco di un amico.
Elena premette contro il suo palmo, saggiandone la compattezza con la propria pelle e poi si voltò appena, lasciandovi un bacio leggero, di ringraziamento.
Mikhail strinse la mascella, lei vide il muscolo della guancia contrarsi e capì di aver esagerato.
Il medico chiuse gli occhi per un secondo e quando li riaprì il fuoco era scomparso. Ritrasse la mano, le sorrise e si rimise giù, le palpebre abbassate, mettendo fine a quel momento troppo intenso.
Elena fece lo stesso. L'imbarazzo che lottava con il benessere che continuava imperterrito a pervadere ogni sua cellula.
Alla fine si arrese, scacciò la vergogna e si lasciò cullare dai raggi del sole, dalla terra fresca sotto la schiena e dal canto degli uccellini nelle orecchie. Sentì le membra rilassarsi e farsi pesanti. E poi più nulla.

BIOGRAFIA



ALICE ELLE è, prima di ogni altra cosa, una lettrice seriale. Il suo amore per i libri dura da decenni (non sveliamo quanti), una passione così forte da spingerla a scriverne sul web, diventando una lit-blogger. Eppure, ancora non era abbastanza, così ha preso la penna in mano e ha iniziato a raccontare storie.






Allora che cosa ve ne sembra? Vi ho incuriosito? Se volete potete acquistare il suo libro direttamente dal link qui sotto.

BLOGTOUR: EMMA IL FAUNO E IL LIBRO DIMENTICATO DI Mechthild Gläser - 4° TAPPA

Buongiorno miei adorati gattolettori,
ma avete visto che freddo sta facendo in questi giorni? Si è alzata una tramontana pazzesca e io che avevo intenzione di fare il cambio di stagione... chi lo capisce questo tempo è bravo!
E' arrivato il momento di iniziare la giornata e lo farò parlandovi di un Blogtour che, per questa volta, oltre ad essere indirizzato ai "soliti" adulti, è stato pensato soprattutto per i più piccoli. Si tratta infatti di un libro che attraverso la "magia" vi farà avvicinare a Jane Austen...

EMMA
Il fauno e il libro dimenticato
di Mechthild Gläser

Genere: Fantasy
Editore: Giunti
Prezzo:€ 16,00
Pagine: 320
Uscita: 19 Aprile 2017
Nella vecchia biblioteca del collegio, Emma scopre un manoscritto con uno straordinario potere: tutto ciò che viene scritto nelle sue pagine diventa realtà! Emma inizia subito ad annotare i suoi desideri ma non sempre le cose vanno per il verso giusto... Inoltre, nelle pagine del libro, Emma legge le parole di una ragazza misteriosamente scomparsa quattro anni prima. Gli avvenimenti provocati dalla sua penna si intrecciano con la ricerca della ragazza scomparsa, in un susseguirsi di colpi di scena, innamoramenti, amicizie e avventure. Età di lettura: da 12 anni.

mercoledì 19 aprile 2017

WWW...WEDNESDAY #15

Buon pomeriggio gattolettori,
dopo le novità di questa mattina finalmente ho trovato il tempo di postarvi anche la mia rubrica preferita del mercoledì, senza di questa non riuscirei a tener conto dei libri letti al mese eheheh.
Per chi non sa come funziona ecco qui un piccolo riassunto:
Rispondiamo insieme a queste 3 semplici domande:


What are you Currently Reading? Quale libro stai leggendo attualmente?
What did you Finish Reading? Qual è l’ultimo libro che hai finito?
What do you think You will Read Next?Quale pensi sarà la tua prossima lettura?

Ed ecco qui la mia settimana!

What are you Currently Reading?
  
    
Sempre in previsione di dueBlogtour sto portando a termine la lettura di Regina Rossa che avevo momentaneamente abbandonato e Fracture.

What did you Finish Reading?
 

L'Armentrout non si smentisce mai e anche con Obsession è riuscita a farmi sognare. A breve avrete anche la recensione.
Pur essendo un giallo Nero Caravaggio mi ha fatto "ammazzare" dalle risate considero la lettura di questo libro a tutti quelli che vogliono iniziare ad avvicinarsi a questo genere.
Presto ve ne parlerò meglio...

What do you think you will Read Next?

 


Finalmente è arrivato il momento di mettere le mani su questo gioiellino speriamo che sia proprio la volta buona perchè ho già dovuto rimandare per troppo tempo. Visto il viaggio in treno spero di poter iniziare anche Origini.

E la vostra settimana invece come è andata? Avete letto qualche libro di quelli in lista?

RELEASE PARTY: THE GLITTERING COURT DI RICHELLE MEAD

Eccomi nuovamente qui con voi readers,
per presentarvi il primo libro di una serie che da oggi troverete in libreria e su tutti gli store on line.
The Glittering Court edito Edizioni LSWR, è stato scritto da Richelle Mead, autrice già nota per aver pubblicato la serie “L’Accademia dei Vampiri”.
Non trovate che la copertina e la trama siano davvero splendide?

THE 
GLITTERING COURT
di Richelle Mead

                                               
Genere: Fantasy/Distopico
Editore: Edizioni LSWR
Traduttore: Raffaella Belletti
Prezzo: € 16,90 (ebook 9,99)
Pagine: 448
Uscita: 19 Aprile 2017

Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos’altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano.

Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte.

Potete prenotare la vostra copia Qui

BLOGTOUR: L'ALBA DELLA CACCIATRICE DI ALIENOR J. O'HARA - 5° TAPPA

Buongiorno readers,
preparatevi perchè come avete capito questa non sarà la settimana dedicata ai Blogtour... ma il mese ahahah
Non ci posso fare niente, ormai sono come una droga per me, mi piace troppo farli soprattutto perchè i libri che ho il piacere di presentarvi sono sempre fantastici e entusiasmanti proprio come "L'alba della Cacciatrice" di Aliènor J. O'Hara.



L'Alba della Cacciatrice
di Aliènor J. O'Hara

Genere: Fantasy
Editore: PubMe
Grafica: Catnip Design
Prezzo:€ 13,90 (ebook 2,99)
Pagine: 222
Uscita: 10 Aprile 2017
Una nuova guerra è scoppiata e sta cambiando molte cose. Charlie lo sa bene. La sua famiglia sta scappando dai bombardamenti da più di un anno e alla fine è persino costretta a lasciare il suo paese. Ciò che troverà nella sua nuova casa, però, non è esattamente ciò che si sarebbe aspettata. Una strana zia che non sapeva di avere e una realtà oscura persino peggiore della guerra che si è lasciata alle spalle. Una realtà che mai avrebbe osato immaginare e che le strapperà dalle mani tutto ciò che ha, che le costerà quasi tutto ciò che è. Una realtà che prende forma dai suoi sogni più oscuri. Cosa faresti tu se i tuoi peggiori incubi prendessero improvvisamente vita?

martedì 18 aprile 2017

BLOGTOUR: RUIN ME DI DANIELLE PEARL - 1° TAPPA

Buongiorno readers,
come state? Come avete passato la Pasqua? Immagino che dopo le abbuffate di questi due giorni da oggi inizieremo tutti con le insalatine pre-mare ahahah. Per la prima volta poi dopo anni, il tempo ci ha graziati a Pasquetta e io sono riuscita anche ad abbronzarmi un pochino.
E' arrivato il momento di dare il via alla giornata e lo faccio con un Blogtour dedicato ad una nuova uscita edita DeA, Ruin Me di Danielle Pearl.


RUIN ME
Ogni volta che mi spezzi il cuore
di Danielle Pearl

Genere: Romance
Editore: DeA
Prezzo:€ 14,90 (ebook € 6,99)
Pagine: 320
Uscita: 24 Aprile
Libertà. Ecco che cos'ha sempre significato il college per Carl. Libertà da tutti gli errori del liceo. Libertà dai ricordi, dalle ferite, e dalla tragica notte che ha segnato la sua vita. Ma le cose non vanno proprio come si è immaginata. Una sera, durante una festa, Carl si ritrova faccia a faccia con il suo passato: il ragazzo che ama e odia con la stessa intensità. Quando Tucker si rende conto di essere intrappolato nello stesso college di Carl, i ricordi riaffiorano prepotenti. Non sono passati molti mesi da quando era pronto a consegnare il suo cuore a Carl. Per fortuna si era reso conto in tempo di che razza di persona fosse: una bugiarda manipolatrice. Eppure, mentre il cervello di Tucker grida di stare alla larga da Carl, il suo corpo non fa che desiderarla. Ogni giorno di più.
PRESENTAZIONE E INCIPIT DEL LIBRO

A cinque anni

     «Principessa» mi chiama sottovoce papà.
     Sto disegnando un arcobaleno sul vialetto. Non ho tutti i colori, così uso il gesso viola tre volte. Forse è anche più bello di un arcobaleno normale.
     «Vengo, papà!» Finisco una nuvola bianca e corro verso il garage. Sorrido quando vedo l’auto avvolta da un grosso nastro rosso.
     «Che ne pensi, principessa? Alla mamma piacerà?»
     La macchina è grande ma anche piccola. Tutta curve. Come se potesse andare molto veloce senza far rumore. Anche il colore è strano. È bianca, ma non proprio bianca. Come una delle collane di perle che la mamma indossa certe volte. Come i brillantini.
     «Le piacerà un sacco, papà!» strillo mentre lui mi prende di peso e mi sistema sulle spalle.
     «Peccato, non ho niente per te» dice, ma non è proprio vero. Lo sento dalla voce.
     «Va bene. Non è mica il mio aniversato, papino» gli ricordo.
     «An-ni-ver-sa-rio» ripete per la centesima volta, e io lo dico proprio come lui, solo che mi esce fuori tutto diverso.
     Papà entra in garage a passo di tartaruga, e allora la vedo.
     «Bella!» Comincio a battere le mani e ad agitarmi così tanto che per poco non cado, ma papà mi afferra al volo… come sempre.
     «Ehi, piano, Carleigh! Non vorrai mica romperti l’osso del collo prima di riuscire a guidarla.» Ride con quel suo vocione, che rimbomba come un allegro tamburo per tutto il garage.
Corro a vedere il mio regalo, anche se non è il mio a-ni-ver-sa-to. È uguale alla macchina per la mamma. Solo più piccola. E non ha il tetto. Una decottabile. Ha un grosso fiocco come quella della mamma, solo che questo è del mio colore preferito, viola.
     «Che ne dici, principessa? L’ho fatta fare apposta per te perché somigliasse a quella della mamma. Non la vendono nei negozi, sai.»
     Gli stringo la gamba più forte che posso… arrivo solo fin lì.
     «È la macchina più bellissima che ho mai visto. Mi piace tanto tanto. Posso guidarla adesso?»
     «Tra un momento. Lasciamo prima che la mamma veda il suo regalo, okay?»
     «Will!» chiama la mamma da dentro casa.
     «Vieni fuori, Nik!»
     Un minuto dopo compare la mamma con il mio fratellino Billy in braccio. È piccolo e carino ed è arrivato un paio di mesi fa quando lo hanno portato a casa dall’ospedale, e adesso gli voglio più bene che alla mia bambola preferita. Se sto attentissimissima ogni tanto la mamma me lo lascia prendere in braccio, ma solo se sto seduta e se vicino a me c’è lei o tata Marina.
     «Santo cielo, cosa c’è, Will?» Sembra stanca. Billy non dorme tantissimo, ma di notte si occupa di lui tata Marina e la camera di mamma e papà è talmente lontana che non se ne accorgono nemmeno. Qualche volta lo sento piangere e mi sveglio, ma fa lo stesso. Gli piace quando gli canto le canzoni dei miei cartoni preferiti, come La Bella e la Bestia e La Sirenetta.
     «Volevo farti vedere una cosa alla svelta» dice papà, e mi sorride in quel modo strano.
     «Insomma, Will, stavo per dare istruzioni a Marina, e devo ancora finire di fare i bagagli.» La mamma sembra me quando papà mi dice che devo smetterla di piagnucolare.
     «Be’, potevamo restare a casa. A festeggiare il nostro anniversario con i bambini» dice papà, e dà un bacino a Billy. «Siamo stati diverse volte nel sud della Francia. Possiamo sempre tornarci quando questo ometto sarà più grande.»
     «Non dirlo nemmeno. L’estate scorsa avevo appena scoperto di essere incinta e non sono riuscita a godermi nemmeno un bicchiere di rosé! Adesso tocca a me divertirmi un po’» dice la mamma, e mi chiedo perché non può divertirsi insieme a me e Billy.
     Papà non dice altro. Prende in braccio Billy e mi afferra la mano.

CALENDARIO e GIVEAWAY

Sperando che questa presentazione vi abbia incuriosito, continuate a seguirci che avrete la possibilità di portarvi a casa una copia cartacea di Ruin me.
Nella prossima tappa il Blog L'universo dei libri vi parlerà di "Ogni volta che mi spezzi il cuore e simili..."



a Rafflecopter giveaway